Serie A, anticipo: super Lukaian, l’A&S batte 5-1 il Sandro Abate

05-01-2021
Serie A, anticipo: super Lukaian, l’A&S batte 5-1 il Sandro Abate

L’Acqua&Sapone Unigross “doma” il Sandro Abate Avellino, conquista l’undicesima vittoria su tredici partite di campionato e si conferma saldamente al comando della classifica della Serie A. Al Palarigopiano, nell’anticipo della prima giornata di ritorno, gli abruzzesi hanno la meglio 5-1, trascinati da una super prestazione di Lukaian Baptista, autore di una doppietta.

Dopo un paio di sortite di Misael, la squadra di Fausto Scarpitti sblocca la partita poco prima della metà del primo tempo. Il merito è di Lukaian, che protegge abilmente il pallone sulla marcatura dell’ex Jonas e scaglia un sinistro che si infila sotto la traversa alle spalle di Thiago Perez. La squadra di Marcelo Batista, orfana di Ercolessi e Crema e costretta a rinunciare subito al suo capitano Abate, centra un palo con Fantecele su punizione, imitato poco dopo da Gui. Bagatini colpisce un altro, clamoroso legno, ma una manciata di secondi prima dell’intervallo arriva il raddoppio della capolista: il merito è di Dudù, che sugli sviluppi di un angolo trova il varco giusto con un piatto destro chirurgico.

Nella ripresa il Sandro Abate torna in partita grazie a un altro ex, Nicolodi, che ribadisce in rete il pallone di destro dopo un salvataggio di Mammarella sulla sua stessa transizione. Le speranze di rimonta ospiti, però, durano 49 secondi, il tempo che impiega lo sloveno Fetić a battere ancora Thiago Perez con un preciso destro in diagonale. E’ il gol che “scioglie” l’Acqua&Sapone e stende la squadra di Batista. Al minuto 12’49’’ arriva il poker con un’azione da manuale: rilancio con le mani di Mammarella, sponda di testa di Lukaian e preciso piatto destro di Rafinha. I campani ci provano con il portiere di movimento, avanzando Nicolodi, ma subiscono la seconda rete di Lukaian, che insacca a porta vuota e festeggia il dodicesimo gol personale in campionato.

Per l’Acqua&Sapone – che a parità di partite vola a +9 su Italservice Pesaro e Came Dosson – un altro successo condito da una prestazione convincente, il Sandro Abate è già proiettato con la mente alla prossima supersfida con la Came Dosson.

SABATO il resto della giornata, priva di Came-Meta posticipata al 23 febbraio 2021. Il Pesaro deve stoppare la miniserie negativa (un punto in due partite) contro quel Mantova capace di sorprenderlo nell’Opening Day di Salsomaggiore. Al PalaNeolù calcio d’inizio alle ore 17. Grande attesa per Feldi-Syn Bios Petrarca (ore 18). Persa la Final Eight diretta, il Real San Giuseppe non può sbagliare a Cercola (ore 20) contro un Colormax Pescara in difficoltà, turno aperto (ore 16) da un vero e proprio scontro salvezza: Todis Lido di Ostia-CDM Futsal. Alle 20 Signor Prestito CMB-Cybertel Aniene: parola d’ordine (per entrambe) continuità.

TUTTE LE GARE trasmesse in diretta streaming da PMG Sport Futsal, da questa stagione casa anche del calcio a 5 femminile.