Serie A, settebello A&S. Blitz Feldi, a Dosson e Avellino pari mozzafiato

08-12-2020
Serie A, settebello A&S. Blitz Feldi, a Dosson e Avellino pari mozzafiato

Il turno infrasettimanale senza Meta Catania-Italservice Pesaro e priva di Saviatesta Mantova-Real San Giuseppe (si giocherà il 16 febbraio 2021) non ha tradito le attese di una giornata da sempre manifesto di sorprese, partite al cardiopalma, spettacolo. Con una consuetudine, però, che ormai si trascina dall’Opening Day di Salsomaggiore. Da quando cioè l’Acqua&Sapone Unigross ha deciso di marchiare questo inizio di regular season di Serie A cominciando a vincere, senza fermarsi più. Eppure a Pescara Titon gela il PalaRigopiano, ma la rete del vantaggio del CDM ha come conseguenza la reazione della capolista a punteggio pieno. Che pareggia con Rafinha e firma la rete del sorpasso con capitan Murilo sul filo di sirena, volando nella ripresa e chiudendo 6-2. Sarà il risultato più largo in un turno infrasettimanale tremendamente equilibrato. Scarpitti, comunque, si prende il settebello ed ha in mano uno dei due posti che dà diritto alla Final Eight, senza passare per gli “spareggi”.

LE ALTRE A&S a parte, vince solo la Feldi. Le Volpi di Riquer soffrono a Matera con un buon CMB, ma la spuntano con l’ex di turno: Umberto Caruso, mvp al Palasport. Aspettando il Pesaro, rossoblù secondi. Anche il Sandro Abate assapora i tre punti in attesa del ritorno di Marcelo Batista. Ma le reti di Kakà e Crema rappresentano un doppio urlo strozzato in gola: il Bernardinello Petrarca riapre la gara a metà ripresa con il capitano Jorge Alba e trova il pari su rigore (ed espulsione di Dalcin) a un secondo dalla fine, con Fornari. Anche a Dosson un pareggio tanto pirotecnico quanto mozzafiato: altalena di emozioni fra Came e Lido, 5-5 a un minuto dal termine, Grippi segna ma è un rete illusoria visto che Poletto risponde a 10” dal suono della sirena. This is futsal.

SERIE A – 9ª GIORNATA
MARTEDÌ 8 DICEMBRE – ORE 20

ACQUA&SAPONE UNIGROSS-CDM FUTSAL GENOVA 6-2

CAME DOSSON-TODIS LIDO DI OSTIA 6-6

SANDRO ABATE AVELLINO-BERNARDINELLO PETRARCA 2-2

SIGNOR PRESTITO CMB MATERA-FELDI EBOLI 4-5