Live Match

Serie A, 5ª giornata: Avellino vince il derby, pari Aniene-Eboli

14-11-2020
Serie A, 5ª giornata: Avellino vince il derby, pari Aniene-Eboli

Nelle ultime due gare di questa quinta giornata – in attesa di recuperare Acqua&Sapone-Mantova -, il Sandro Abate Avellino vince il derby con il Real San Giuseppe salendo a 7 punti in classifica al pari della Came Dosson, mentre pareggiano 2-2 Aniene e Feldi Eboli, con i rossoblù che mancano la possibilità di agganciare l’Italservice Pesaro in testa alla classifica.

SERIE A – 5ª GIORNATA
SABATO 14 NOVEMBRE

CYBERTEL ANIENE-FELDI EBOLI 2-2

Primo tempo molto bello quello del To Live fra Cybertel e Feldi. I gialloneri, sulla scia della fiducia acquisita dopo la vittoria sulla Came, passano in vantaggio al 14esimo con Daniel al termine di una carambola fortunata. L’Eboli, che vincendo avrebbe la chance di salire di nuovo in testa alla classifica, si riporta subito in parità con una sassata di Canabarro e 30” dopo l’1-1 effettua il sorpasso con Caponigro, il migliore dei suoi nei 20′ iniziali. Nella ripresa il vantaggio di misura tiene botta per quasi tutto il tempo. L’Aniene produce però il massimo sforzo e con Raubo trova la via del pari a tre minuti dalla fine. Alla sirena è 2-2: la Feldi manca la possibilità dell’aggancio al Pesaro in testa, mentre per l’Aniene è il secondo risultato utile consecutivo.

SANDRO ABATE AVELLINO-REAL SAN GIUSEPPE 4-2

L’atteso derby campano fra il Sandro Abate Avellino e il Real San Giuseppe regala emozioni e spettacolo, così come ci si aspettava. E’ André Fantecele il grande mattatore dell’incontro: suo il gol che apre la partita dopo neanche due minuti dall’inizio, sua la rete che frustra il primo tentativo di rimonta del San Giuseppe. Nel mezzo il 2-0 di Nicolodi – primo gol stagionale per il fenomeno ex A&S – e la rete di Mario Imparato propiziata dall’assist geniale di Alex. Il 3-1 di Fantecele regala attimi di respiro al Sandro Abate, anche se ancora Alex riporta sotto i suoi con la rete del 3-2. Il finale di partita si accende ed è Crema a scrivere la parola fine segnando il definitivo 4-2. Il Sandro Abate sale così a 7 punti in classifica, agganciando la Came Dosson, mentre il San Giuseppe resta fermo a zero punti al termine della sua prima partita stagionale.