Serie A, casa dolce casa: con Lido e Came è (per ora) sette su sette

08-02-2020
Serie A, casa dolce casa: con Lido e Came è (per ora) sette su sette

Sarà un puro caso. Sarà un scherzo del calendario. Sarà. Aspettando Real Rieti-Arzignano – posticipata al 25 febbraio – non era mai accaduto che tutte le squadre che giocavano in casa, prendessero i tre punti in palio. Con Lido e Came è (per ora) sette su sette. Successo importantissimo al PalaDiFiore per la squadra di Maurizio Grassi: Paulinho va in rete al debutto, Cutrupi chiude anticipatamente i conti, i lidensi regolano il Kaos Mantova e prendono punti praticamente a tutte le rivali per la salvezza, agganciando perfino il Petrarca Padova. Soffre da matti il Came al PalaDosson, costretta addirittura a rincorrere quel Lynx Latina superato definitivamente grazie a un gol di Japa Vieira in apertura di ripresa.

IL RIEPILOGO La ventesima giornata era iniziata giovedì, con l’undicesimo successo di fila dell’AeS (sul Sandro Abate), venerdì l’Italservice Pesaro si riprende subito la vetta battendo il Cybertel Aniene; esultano anche Feldi Eboli, Meta Catania e Signor Prestito CMB. Poco tempo per analizzare vittorie e sconfitte, martedì si torna subito in campo per un turno infrasettimanale tutto da vivere.

SERIE A – 20ª GIORNATA
SABATO 8 FEBBRAIO 2020 – ORE 18.30

CAME DOSSON-LYNX LATINA 5-4

TODIS LIDO DI OSTIA-KAOS MANTOVA 5-3