Serie A, Pesaro davanti ad AeS e Rieti. Rivincita Meta, super Colormax e Cybertel

18-01-2020
Serie A, Pesaro davanti ad AeS e Rieti. Rivincita Meta, super Colormax e Cybertel

Si va in pausa per gli impegni della Nazionale nelle Qualificazioni Mondiali, con l’Italservice Pesaro davanti a tutti. I campioni d’Italia mantengono per la sesta volta la propria porta inviolata, ne fanno quarto a Padova con l’artiglieria pesante (Marcelinho, Borruto, De Oliveira e Canal) rispondendo ai successi di AcquaeSapone e Real Rieti negli anticipi. Chi non regge il passo delle tre big è il Came Dosson. Dopo dieci risultati utili di fila, infatti, Sylvio Rocha si ferma a Roma, battuto da un grande Cybertel Aniene, con il solito Edu Villalva e Anas (doppietta) protagonisti.

TANTE SORPRESE La buona notizia per i trevigiani arriva da Cercola, dove il Sandro Abate viene sconfitto dal Meta Catania di Musumeci e si ferma per la terza volta consecutiva. Bella e salutare rivincita per Samperi. Che rende pan per focaccia agli avellinesi, corsari sull’isola nel girone di andata. E’ stata la giornata delle sorprese, vedi il successo dell’Arzignano sul CMB, leggasi il colpo di Capitale importanza del Cybertel Aniene, ma non è da meno anche il 4-3 con cui un Colormax Pescara batte la Feldi Eboli, concedendo il bis. Ora la pausa, per qualcuno un toccasana, per altri no.

 

SERIE A – 19ª GIORNATA
SABATO 18 GENNAIO 2020 – ORE 18

CYBERTEL ANIENE-CAME DOSSON 3-2

SANDRO ABATE AVELLINO-META CATANIA BRICOCITY 1-3

COLORMAX PESCARA-FELDI EBOLI 4-3

ITALIAN COFFEE PETRARCA-ITALSERVICE PESARO 0-4