Scacco alla regina: l’Avis Borussia Policoro batte la capolista Cisternino

Scacco alla regina: l’Avis Borussia Policoro batte la capolista Cisternino

Bella ed importante vittoria per l’Avis Borussia Policoro contro la capolista Futsal Cisternino. Nel Palaercole deserto, chiuso fino a fine stagione per l’invasione di campo di un tifoso contro il Meta, gli uomini allenati da Leopoldo Capurso vincono 6-3 e raggiungono l’Augusta in seconda posizione, portandosi a -7 dalla testa della classifica.

Comincia male per i padroni di casa, dopo 2’45” è infatti Simon a portare in vantaggio gli ospiti con un sinistro dal limite che batte Laviola. Un minuto dopo reazione policorese con il destro di Calderolli parato da De Simone. Al 4’25” ancora Avis Borussia con il sinistro di Silon su punizione, risponde De Simone. Al 6’33” arriva il pareggio di Sampaio con un sinistro sotto la traversa. Al 7’40” destro dalla distanza di Urio, De Simone respinge con i piedi. Al 8’41” colpo di tacco sotto misura di Bruno, riflesso di Laviola con la mano destra. Al 9’16” destro di Urio, poco dopo sinistro di Osvaldo, pronto in entrambe le occasioni l’estremo difensore pugliese che devia in corner. Al 10’01” un destro di Baron finisce di poco a lato. Due minuti dopo è Laviola a salvare con il corpo su un calcio di punizione dal limite. Al 12’22” grossa occasione policorese con Sampaio che colpisce il palo interno. Al 15’27” è invece il portiere policorese a salvare prima su Pina in uscita poi sul destro di Baron che devia sulla traversa. Al 17’05” ancora Laviola a salvare su Pinzi, ma la palla balla sulla linea e viene spazzata da Silon. Al 18’06” pericolosi i padroni di casa conm Scandolara, il suo destro è deviato in angolo dalla difesa giallorossa. Al 18’17” ripartenza Cisternino e Bruno solo davanti a Laviola mette a lato. Al 19’05” destro di Calderolli e traversa piena, si chiude il primo tempo.

Nella ripresa la prima occasione è ospite con il sinistro di Pina parato da Laviola. Al 4’49” ghiotta occasione per Scandolara, il suo desto a botta sicura è parato miracolosamente da De Simone. Al 5’26” vantaggio policorese con Silon, che ruba palla al limite e scarica in rete con il mancino. Al 6’48” ancora un legno per Sampaio; al 8’01” è invece Osvaldo a prendere il palo esterno da sinistra. Al 8’45” ripartenza del Cisternino con Pina che non trova deviazione sul secondo palo. Al 11’37” arriva il 3-1, destro da fuori di Urio, la palla arriva sui piedi di Silon, deviazione verso Calderolli che insacca. Un minuto dopo accorcia la squadra pugliese con un destro di Baron. Al 14’41” palla lunga dalla difesa policorese, De Simone si scontra con un compagno ed occasione per Silon che con un pallonetto colpisce la traversa. Negli ultimi cinque minuti mister Parrilla mette il quinto di movimento, al 16’15” ne vuole approfittare Sampaio dalla distanza ma il suo tiro finisce di poco a lato. Al 16’46” calcio di rigore per il Cisternino trasformato da Pina per il 3-3. Capurso mette subito il quinto di movimento, trenta secondi e Silon serve Sampaio per il 4-3. A questo punto succede un po di tutto, battibecco tra mister Parrilla e Osvaldo, il giocatore dell’Avis Borussia viene espulso, poi allontanato anche mister Parrila e successivamente espulsione per Pina del Cisternino. Dopo un po di parapiglia riprende il match e Silon dalla distanza realizza il 5-3 nella porta sguarnita. Al 18’46” espulsione di Simon che ferma con la mano un tiro a rete dalla metà campo policorese di Scandolara. Al 19’10” su ripartenza policorese arriva il 6-3 di Sampaio che chiude la gara.

A fine gara mister Capurso contento della vittoria ma preoccupato per l’espulsione di Osvaldo già in ottica Noicattaro:”è stata un’otttima vittoria, siamo stati più attenti in fase difensiva, peccato per il gesto di Osvaldo, non ci voleva, parlerò con il ragazzo, questo significa andare a Noicattaro con un cambio in meno in una partita che sarà molto difficile”.

Formazione Avis Borussia Policoro: Vincenzo Laviola, Marco Levato, Giuseppe Lillo, Silon Junior, Fernando Calderolli, Leonardo Pio Regina, Cristiano Scandolara, Fabricio Urio, Fernandes Moreno Osvaldo, Contado Santos Sampaio, Dante Greco, Lorenzo Giannace. Allenatore Leopoldo Capurso

Formazione Futsal Cisternino: Mirko Lupinella, Riccardo Punzi, Matias Picallo, Alexandre Da Silva Bruno, Matheus Dener, Valentino Ricci, Paolo Semeraro, Simon, Leandro Almir, Mattia De Simone, Nicolò Baron, Gabriel Pina. Allenatore Pablo Hernan Parrilla

Arbitri: Luca Petrillo di Catanzaro e Enrico Pagano di Torre Annunziata, cronometrista Pietro Lisanti di Matera.