Sant’Isidoro, torna capitan Pisciotta. “Felicissimo di tornare a casa”

Sant’Isidoro, torna capitan Pisciotta. “Felicissimo di tornare a casa”

Il primo rinforzo in casa Sant’Isidoro del mercato invernale è il ritorno del capitano, Marco Pisciotta.

Dopo la fortunata esperienza a calcio a 11 con il Bagheria Città delle Ville, il cuore di Pisciotta ha ceduto al suo più grande amore, il Sant’Isidoro.

L’anno scorso Pisciotta è stato uno degli artefici della salvezza della squadra di Rosario Vadalà e quest’anno è tornato per ripetere l’impresa per la sua Bagheria. Sabato sarà già a disposizione di mister Tarantino per la trasferta contro Edilferr Cittànova

Ecco le sue prime dichiarazioni:

“Mi ha fatto personalmente molto piacere che il Direttore Scardina e il Presidente Vadalà mi abbiano chiesto di ritornare per combattere per la nostra causa comune. Sono felicissimo di ritrovare i miei vecchi compagni/amici ma non nascondo un pò di tristezza per aver lasciato a metà stagione i miei compagni del Bagheria, il mister e l’intera società del Cittá di Bagheria. Queste sono scelte dure da prendere, ma bisogna saperle affrontare e superare. Adesso sono di nuovo un giocatore del Sant’Isidoro per cui darò il massimo per questa maglia e aiuterò i miei compagni in tutto e per tutto a partire dalla prossima trasferta che sarà sicuramente dura ma noi ci metteremo sempre in gioco contro tutto e tutti. E’ stata una scelta di cuore, l’anno scorso ho contribuito alla salvezza del Sant’Isidoro e mi sento ancora in dovere di ripetere questa impresa anche se il campionato di quest’anno dimostra di essere difficilissimo”

A questa notizia è voluto intervenire anche il presidente Rosario Vadalà:

“Per rinforzare questa squadra non c’è persona migliore e più adatta come Marco, nato e cresciuto al Sant’Isidoro. E’ un ragazzo già pronto e sarà subito disponibile per mister Sandro Tarantino. Puntiamo tantissimo su di lui, è il capitano”

Manuel Busetta – Area Comunicazione Sant’Isidoro