Sant’Isidoro a valanga: la Juniores espugna Altofonte, è 13-6 al Real Parco

Sant’Isidoro a valanga: la Juniores espugna Altofonte, è 13-6 al Real Parco

I “galletti” del Sant’Isidoro espugnano il Palacanino di Altofonte battendo il Real Parco per 6-13, una gara ricca di gol con mister Gallo a far ruotare tanti ragazzi e soprattutto a provare nuovi schemi in vista dei play off anche se l’inizio della gara non è stato fra i migliori, un po’ per il campo di gioco piccolo e un po’ per sbagliato approccio il Sant’Isidoro dopo i primi 3-4 minuti si è ritrovato già sotto di 3-1. Mister Gallo sente suonare un piccolo campanello d’allarme e chiama un time out per cercare di svegliare i suoi ragazzi e subito dopo il Sant’Isidoro torna a fare il Sant’Isidoro divertente che tutti conosciamo con Arnone e Sardina a pareggiare i conti sul 3-3, prima dello scadere del primo tempo Di Paola e Romano completano la rimonta. Nella ripresa il Real Parco prova a limitare i danni siglando il gol del 4-6, ma Di Paola con altri due gol e Lucchese portano il vantaggio più al sicuro sul 4-8 e la partita sembra essere già in archivio per i “galletti”. La squadra di casa non demorde andando ancora segno, ma si scatena Lala che pian piano si sta inserendo negli schemi di mister Gallo e sigla una doppietta portando il risultato sul 5-10, il Real Parco cerca di rendere amara la sconfitta segnando il loro sesto gol, ma successivamente salgono in cattedra ancora una volta DI Maio e Romano archiviando la sesta giornata di ritorno sul 6-13.

Altra prova generale superata in vista dei play off, ma mister Gallo è contento solo a metà “Abbiamo fatto una bella gara facendo vedere delle buone trame di gioco, ma non mi è piaciuto l’impatto iniziale alla gara dove già i primi 3 minuti eravamo sotto per 3-1, dobbiamo evitare questi errori perché ai play off non ti perdona nessuno. Poi siamo riusciti a prendere le misure giuste sia con l’avversario e sia con il campo che era molto piccolo, ma ci siamo per fortuna abituati. Ho visto buone giocate e siamo stati padroni della partita contendendo un ottimo Real Parco che mi domando com’è possibile che abbia solo 4 punti. Rosa corta? L ‘ho fatto per dare spazio a chi ha giocato poco come per esempio Panno che lentamente sta recuperando dall’infortunio avuto ha inizio stagione”

Ringraziamo mister Gallo per averci concesso questa intervista a fine gara. La sesta giornata di ritorno del Campionato Juniores non si è ancora completata con il Monreale che scenderà in campo nella giornata di oggi, ma ormai per il Sant’Isidoro la classifica conta poco. Il prossimo turno si concluderà il girone con i “galetti” impegnati in casa proprio contro il Monreale C5 che sicuramente verrà al Sole Club molto motivato per cercare gli ultimi 3 punti disponibili per accedere al turno successivo, sarà da considera un buon test per il Sant’Isidoro.

Manuel Busetta – Area Comunicazione ASD Sant’Isidoro