Sanchez-Ramirez, il Futsal Bisceglie vince 3-1 a Catania

Sanchez-Ramirez, il Futsal Bisceglie vince 3-1 a Catania

Tre punti pesantissimi che riavvicinano l’ambita zona playoff, ora distante solo una lunghezza. Nel match valevole come decimo turno del campionato di Serie A2, girone B, il Futsal Bisceglie espugna 3-1 il “PalaNitta” di Catania e sale a quota 16 punti in classifica, conquistando anche il quarto risultato utile consecutivo. Per la compagine presieduta dal duo Sciacqua-Anellino, il blitz in terra siciliana arriva grazie alla doppietta di Sanchez, capocannoniere del torneo con 17 gol, ed alla firma finale di Ramirez, al suo ottavo centro in campionato.

Roster ricco di giovani quello a disposizione di mister Ventura, viste le assenze di Peruzzi e Montelli; sul fronte opposto, il tecnico Grasso recupera tutti gli effettivi a sua disposizione. Solo scaramucce e ritmi poco elevati in avvio di partita con un leggero predominio territoriale da parte dei biscegliesi ed un Catania, abile a difendersi con ordine provando anche a pungere attraverso velenose ripartenze. Il primo vero brivido lo regala Ortiz con un tiro a botta sicura salvato sulla linea da Da Costa, a portiere battuto. Tocca a Sanchez impensierire Dalcin, abile a sfoderare un grande intervento. Rossoblu che si fanno vedere con la punizione calciata da Moraes e respinta con la faccia da Lopopolo. Torna a rendersi pericoloso il Futsal Bisceglie ma trova sulla sua strada un super Dalcin, bravo a disinnescare il destro velenoso di Mazzariol e la girata a rete di Murolo. Sfida che si sblocca al 14’36” quando Sanchez trafigge Dalcin con un preciso mancino su calcio piazzato dal limite, dopo la finta di Ortiz. Catania che nel finale di prima frazione prova ad aumentare i giri del motore riuscendo ad impensierire la retroguardia ospite. Protagonista diventa Lopopolo che chiude abilmente ogni varco su Moraes; prima di superarsi con una parata incredibile sul piatto a botta sicura di Buscemi, posizionato tutto solo in area, a zero metri dalla linea di porta. Al riposo neroazzurri avanti 1-0.

La ripresa si apre con un rigore solare non assegnato ai biscegliesi, dopo un evidente tocco con il braccio largo di Fumes. Al minuto 2’19” il Catania impatta nel punteggio grazie al tiro vincente di Moraes che, da banda sinistra, supera Lopopolo. La partita si accende ed iniziano ad arrivare le emozioni. Fumes salva miracolosamente sulla linea il tiro a rete di Ortiz; poco dopo è Dalcin ad esaltarsi con un tuffo plastico sull’insidioso colpo di testa da distanza ravvicinata di Sanchez. Rossoblu che si riaffacciano in avanti con i tentativi di Buscemi che non sortiscono gli effetti sperati. Torna minaccioso il Futsal Bisceglie e, nell’arco di sessanta secondi, Ramirez calcia tre volte a rete trovando un ottimo Dalcin che riesce ad acchiappare tutto ciò che passa dalla sua zona. Tra i padroni di casa il più minaccioso è Buscemi che fallisce un gol clamoroso; a lui si aggiunge anche Da Costa che impensierisce Lopopolo, costretto a rifugiarsi dietro il suo piattone. I pugliesi ritrovano il bandolo della matassa prima con Ortiz, sulla cui conclusione risulta decisiva la deviazione di Moraes, e poi con Sanchez che, in due differenti circostanze, lasciato tutto solo davanti alla porta, fallisce clamorosamente l’appuntamento con la rete. Sul fronte opposto la paura giunge con il palo interno colpito da Fumes, al termine di una pregevole azione personale. La svolta arriva al 16’14” con il crack spagnolo che fulmina Dalcin grazie ad un mancino vincente, su assist di Di Benedetto. Il clima ambientale si accende nel finale ed a farne le spese è coach Grasso, allontanato per proteste. Il Catania non ci sta e prova a giocarsi il tutto per tutto con Fumes schierato nel ruolo di quinto di movimento. Gli assalti dei siciliani si spengono al minuto 19’34” quando Ramirez, dalla lunga distanza, pesca il jolly, insaccando la sfera in fondo al sacco con la porta sguarnita e trovando il definitivo 3-1.

Il match tra Catania e Futsal Bisceglie andrà in onda domenica 27 novembre su Amica9 (ch.91), con primo passaggio alle ore 12:50; secondo passaggio alle ore 22:50. Telecronaca affidata alla voce di Gianluca Valente.

 

CATANIA-FUTSAL BISCEGLIE 1-3 (0-1 p.t.)

CATANIA: Dalcin, Bruca, Fumes, Milluzzo, Da Costa, Buscemi, Scarcella, Moraes, Lombardi, Siracusa, Marletta, Capizzi. All: Grasso

FUTSAL BISCEGLIE: Lopopolo, Di Benedetto, Murolo, Losito, Pedone, Ramirez, Ortiz, Sanchez, Mazzariol, Valente, Sinigaglia, Graziani. All: Ventura

MARCATORI: 14’36” p.t. Sanchez (B), 2’19” s.t. Moraes (C), 16’14” s.t. Sanchez (B), 19’34” s.t. Ramirez (B)

AMMONITI: Di Benedetto (B), Murolo (B), Buscemi (C), Dalcin (C), Ortiz (B), Da Costa (C), Capizzi (C), Siracusa (C), Marletta (C)

ESPULSO: al 17’51” s.t. il tecnico del Catania, Grasso, per proteste

ARBITRI: Pisani (Aprilia), Maurici (Prato) CRONO: Schillaci (Enna)

 

Ufficio stampa Asd Futsal Bisceglie

stampa@futsalbisceglie.it