Samperi fa 100 vittorie con la Meta e sabato la “bella” con l’A&S

Samperi fa 100 vittorie con la Meta e sabato la “bella” con l’A&S

Una vittoria pazzesca ed un successo, quello di mercoledì sera contro l’Acqua&Sapone, che ha consegnato un piccolo, grande, primato al nostro allenatore Salvo Samperi. La stoccata a 48 centesimi di secondo dalla fine è valsa la centesima vittoria sulla panchina della Meta Catania Bricocity per il nostro giovane coach Samperi. Sei anni di grandi soddisfazioni, promozioni e radicamento nella massima serie del futsal italiano come realtà concreta del campionato italiano. Un augurio speciale che sia l’inizio di altrettanti momenti di gioia da condividere sempre verso i colori rossazzurri.

DOMANI GARA 3 Momenti da affrontare già domani con Gara 3 decisiva per il passaggio del turno verso le semifinali scudetto. Domani sera al Palarigopiano di Pescara la Meta Catania Bricocity affronterà l’Acqua&Sapone nella sfida decisiva. Rossazzurri chiamati ad una nuova impresa con assenze pesanti come quelle di Josiko, fermato per un turno dal giudice sportivo, e di Fabinho per lui due turni di stop. I ragazzi di Samperi però guardano con grande entusiasmo al match di domani sera, diretta a partire dalle ore 20 sulla pagina facebook pmg sport futsal, con il capitano Musumeci pronto a guidare i suoi uomini e la speranza di recuperare in extremis Josip Suton.

“Siamo vogliosi di ripeterci – afferma Maurizio Silvestri autore di una delle reti in gara 2 – abbiamo fatto un’impresa mercoledì, ma vogliamo e dobbiamo provarci a tutti i costi. C’è la possibilità di entrare nella storia del nostro club e faremo di tutto per uscire vittoriosi dalla loro tana. L’Acqua&Sapone è il futsal italiano, conosciamo la loro forza, gara 1 ha dimostrato il loro valore, ma in campionato e in gara 3 siamo riusciti a invertire anche il più scontato dei pronostici e domani sera con la forza del gruppo e dell’essere squadra in maniera compatta proveremo a vincere questo match”