Live Match

Sammichele, seconda vittoria di fila: la squadra di Guarino batte 2-1 la Meta

Sammichele, seconda vittoria di fila: la squadra di Guarino batte 2-1 la Meta

Seconda vittoria consecutiva per il Sammichele, che chiude una sette giorni infuocata con un successo importantissimo sul campo del Meta, una delle squadre più in forma del campionato.

Per i padroni di casa coach Samperi sceglie Tornatore, Vega, Schacker, Scheleski e Musumeci dal 1′, Cataldo Guarino risponde con Vallarelli, Grasso, Curri, Caio e Pires. I primi minuti sono tutti di marca sammichelina con Caio e Curri che sprecano due buone occasioni per il vantaggio. Vantaggio che arriva al 5′ con Cano che da vero rapinatore d’area batte sotto la traversa Tornatore. I padroni di casa si affidano principalmente alle incursioni di capitan Musumeci, contenuto però benissimo dalla difesa del Sammichele. Pires e Francini vanno molto vicini al raddoppio ma ci pensa ancora una volta Cano a realizzare lo 0-2 al 18′ concludendo nel migliore dei modi un’azione orchestrata da Francini: 15° centro stagionale per lo spagnolo, capocannoniere dei suoi.

Nella ripresa il Sammichele abbassa notevolmente il proprio raggio d’azione concentrandosi maggiormemente sulla fase difensiva. Guarino alterna continuamente i suoi uomini in campo per centellinare al meglio le energie e fino al 30′ il Meta non riesce a far male, grazie anche ad alcuni pregevoli interventi di Vallarelli. Al 31′ Kapa servito da Baptistella sul secondo palo segna la rete dell’1-2. Pires fallisce in contropiede il nuovo +2 e negli ultimi minuti il Sammichele respinge i disperati attacchi dei padroni di casa. Nemmeno l’inserimento di Vega come portiere di movimento riesce a sorprendere la retroguardia ospite, al fischio finale sono i ragazzi di Guarino a far festa. Il Sammichele sale all’ottavo posto in classifica a quota 24, scavalcando Barletta (con ancora due gare da recuperare) e Real Dem. Sabato prossimo sfida casalinga contro il Matera fanalino di coda e già retrocesso da qualche settimana: ghiotta occasione per fare altri punti e per allontanare sempre di più la zona rossa della graduatoria.

Davide Menolascina