Sabato si gioca la 2ª giornata: la presentazione delle gare in programma

06-10-2016
Sabato si gioca la 2ª giornata: la presentazione delle gare in programma

Dopo un primo turno scoppiettante e all’insegna dei successi delle neopromosse, torna in campo la Serie A2, con un programma interessantissimo per questa seconda giornata.

Nel girone A l’Atlante Grosseto, dopo la sconfitta 5-2 nel derby toscano contro il Prato, riceve un’altra delusa della prima giornata. E’ l’Olimpus Roma, che è stata sconfitta in casa 7-5 dal B&A Sport Orte nel derby laziale. Gran parte dei giocatori dell’Aosta, invece, ha perso la Supercoppa Italiana Under 21 contro il Kaos a Ferrara e dopo il ko del primo turno sul campo del Bubi Merano, Iurmanò e compagni cercano riscatto con il Ciampino Anni Nuovi, che ha rimontato e vinto nel derby con la Capitolina. E proprio la squadra arrivata prima nel Girone E della scorsa Serie B cerca immediato riscatto contro il Cagliari. In salute e con grandi bomber Bubi Alperia Merano e B&A Sport Orte, che hanno iniziato alla grande la loro avventura in A2. Beregula da una parte e Sanna dall’altra, in una sfida fra grandi cannonieri. I F.lli Bari Reggio Emilia ricevono un Prato che è partito vincendo con autorità e vuole candidarsi alla promozione in Serie A. L’Italservice Pesarofano ha sbancato Milano nel big match della prima giornata e adesso cerca continuità nel match interno contro il Castello. Il Milano va in trasferta sul campo del Real Arzignano, unica squadra a non aver subito reti nel primo turno.

La rimonta da 0-1 a 5-1 del Futsal Bisceglie sul Policoro ha lanciato la squadra pugliese in vetta al Girone B. Adesso la trasferta con il Feldi Eboli, per provare a dimostrare di essere la prima forza di questo campionato. Un Barletta commovente, che ha rimontato da 1-4 a 5-4 sul campo del Catania, riceve una Salinis in difficoltà, che è stata sconfitta dal Meta nel primo turno di campionato. Il Matera, ferito dopo il ko con la Virtus Noicattaro, va in casa di un Meta galvanizzato dalla sua prima vittoria in Serie A2. Il Catanzaro, raggiunto in extremis dal Sammichele una settimana fa, prova a dare continuità al punto conquistato. Gioca in casa dell’Avis Borussia Policoro, che aveva fatto tutto bene con il Bisceglie ma è stato rimontato dalla metà della ripresa in poi: i lucani, tra l’altro, non avranno gli squalificati Del Pizzo e Bacoli. Augusta-Catania è un grande derby siciliano, ma le squadre sono ancora a 0 punti in classifica. Al Block Stem Cisternino servirà una grande partita per espugnare il campo della Virtus Noicattaro, l’anno scorso violato soltanto dal Barletta. La Real Dem di Rogerio, che ha superato di misura l’Augusta, va sul campo del Sammichele, che ha pregustato la vittoria, poi pensato alla sconfitta e infine pareggiato nella sfida con il Catanzaro.