Live Match

Sabato la terza giornata: la presentazione delle gare in programma

14-10-2016
Sabato la terza giornata: la presentazione delle gare in programma

Il terzo turno di Serie A2 metterà già alla prova diverse squadre che sono partite alla grande nei due gironi. Lo spettacolo è assicurato, con diversi scontri incerti e difficilmente pronosticabili.
L’Italservice Pesarofano, a punteggio pieno dopo due giornate nel Girone A, va di scena a Cagliari, contro il peggior attacco ma anche la miglior difesa del campionato, in un match che può essere una trappola per i marchigiani. Il Ciampino Anni Nuovi, dopo lo strepitoso inizio di stagione, è chiamato alla prova del nove. Riceve il Real Arzignano di Amoroso e prova a mantenersi a punteggio pieno. L’altra squadra a 6 punti è il Prato, che sta convincendo, giocando con solidità e con il piglio delle grandi. All’Estraforum arriva il B&A Sport Orte, che ha 4 punti in classifica e il secondo miglior attacco del campionato. Sarà uno dei match più interessanti di questa giornata. Da non sottovalutare nemmeno il Bubi Alperia Merano di bomber Beregula, che dopo una vittoria e un pari nelle prime due, riceve la Capitolina Marconi, un’altra neopromossa che però non sta facendo bene. Il Castello insegue la sua prima vittoria stagionale, ma sul campo del Milano (già violato dal Pesarofano alla prima) sarà tutt’altro che facile. L’Aosta ha bisogno di punti salvezza, ma anche questa impresa non è più semplice. I ragazzi di Rodrigo Rosa sono ospiti dell’Olimpus Roma, che ha ingranato raccogliendo i primi 3 punti nella scorsa giornata. A caccia di punti salvezza F.lli Bari Reggio Emilia e Atlante Grosseto, con i toscani che hanno ancora 0 punti in classifica.
L’equilibrio regna sovrano nel Girone B, dove nessuna squadra è riuscita a vincere due partite consecutive. Il Cristian Barletta, una di quelle che ha fatto vedere le cose migliori (essendo anche una neopromossa) deve provare a resistere sul campo della Real Dem, dove è già caduta l’Augusta. Il Sammichele, che ha acciuffato il pari in extremis nella prima trasferta a Catanzaro, va sul difficilissimo campo del Futsal Bisceglie, chiamato a riscattare immediatamente la sconfitta col Feldi Eboli. A Catanzaro, invece, ci andrà l’Augusta, che ha ingranato la quarta dopo la vittoria sul Catania di una settimana fa. Jorginho e compagni non possono permettersi passi falsi in Calabria, così come non può sbagliare il Catania, che ha 0 punti in classifica e riceve un Meta lanciatissimo e in vetta alla graduatoria. Un altro derby interessantissimo e molto sentito. Non è da meno Matera-Cisternino, con Bruno, De Matos e compagni che sono appena usciti vincitori dalla trasferta con la Virtus Noicattaro. Pugliesi che provano subito a rilanciarsi, ma il Salinis è ferito e cerca la prima vittoria stagionale (ha steccato la prima in casa col Meta). Promette spettacolo e gol la gara fra Feldi Eboli e Policoro: difese traballanti (6 e 9 gol subiti) ma squadre in grado di far sempre male.