Sabato la quarta giornata: la presentazione delle gare del campionato cadetto

20-10-2016
Sabato la quarta giornata: la presentazione delle gare del campionato cadetto

Una Serie B sempre più avvincente ed equilibrata, è giunta al quarto appuntamento stagionale, con un weekend ricco di match al cardiopalma in tutti i 7 gironi.

Tre regine nel Girone A, dove la Real Cornaredo ha un impegno non facile contro il Bergamo, ex capolista. Il Lecco va in trasferta con la Domus Bresso, mentre il Città di Sestu è ospite dei Saints Pagnano. Scontro diretto fra Pavia e San Biagio Monza, ancora a 0 punti in classifica.

Continua la corsa a due nel Girone B fra Carrè Chiuppano e Faventia. Il Chiuppano (20 gol in tre gare) ospita il Trento, mentre il Faventia (21 reti) gioca in casa del Città di Mestre. L’AT.ED.2 Forlì vuole riprendere il cammino smarrito dopo la sconfitta dell’ultima giornata. Sfida il Futsal Cornedo sul suo campo.

La Leonardo, unica squadra in testa al Girone C, ospita il Città di Massa, ultimo in classifica con soltanto 5 gol segnati. A due punti dalla vetta Bulls San Giusto e Pistoia: i primi ricevono il Bagnolo, il Pistoia gioca in casa della Poggibonese.

Scontro al vertice nel Girone D: il Civitella Sicurezza Pro, al comando del gruppo, va sul campo del PSG Potenza Picena, al secondo posto e staccato di soli 2 punti. Possono approfittarne Buldog Lucrezia e Angelana, che sono a pochi passi dalla vetta. In fondo alla partita Cus Macerata e Eta Beta, che vogliono sbloccarsi in campionato.

Testa-coda nel Girone E: la Mirafin, che è a punteggio pieno, gioca sul campo del Venafro, fanalino di coda con 0 punti. Il quartetto di squadre a 6 punti spera in un passo falso, in una giornata dove Gymnastic Fondi e Lido di Ostia saranno di fronte.

Giovinazzo, Futsal Barletta e Isernia proseguono il loro perfetto cammino nel Girone F. Ma lo scontro diretto fra le prime due potrebbe favorire l’Isernia, impegnata sul campo degli Azzurri Conversano. Subito dietro Futsal Capurso e Atletico Cassano, pronte ad approfittare di eventuali passi falsi.

Il test con il Paola potrebbe essere la prova del nove per il Maritime Augusta, leader a punteggio pieno del Girone G. Real Cefalù, Odissea 2000 e Assoporto Melilli sono pronte ad approfittarne nel turno in cui riposa il Real Rogit.

CLICCA QUI PER LE DESIGNAZIONI ARBITRALI.