Rossoblù a Roma contro l’Olimpus: è l’ultima di andata

Rossoblù a Roma contro l’Olimpus: è l’ultima di andata

Si rituffa in campionato l’Italcave Real Statte e chiude anche il girone d’andata contro l’Olimpus Roma, capolista del girone B di Serie A, con 19 punti, quattro di vantaggio sulla coppia composta dalle rossoblù e le amaranto del Locri. Per il team di Tony Marzella la gara in terra laziale è importante per capire, dopo 10 giorni di lavoro, staccato dalle gare ufficiali. Tocca tuffarsi in un campionato che da qui sino a Natale vedrà le ioniche scendere in campo per ben 6 volte. Considerato che a inizio del nuovo anno saranno 4 le gare, sulla carte, per 3 match da disputare (visto il nuovo turno di riposo all’ottava di ritorno), è questo il periodo più importante per rimarcare le ambizioni di qualificazione al Gold Round (accesso per le prime 5 in graduatoria al termine di questo girone B di massima serie) e Final Eight di Coppa Italia (prime 4 squadre in classifica). Una fase che inizia con questo match capitolino, da vivere con la consapevolezza che l’obbiettivo non è impossibile da raggiungere. Come lo stesso tecnico rossoblù, alla vigilia di questo primo viaggio nel Lazio, tiene a sottolineare, mettendo però tutte sulla corda. “Finalmente torniamo a giocare in maniera ufficiale, è importante per tutti noi poter capire a che punto siamo dopo questo stop, come più volte definito salutare per poter sistemare qualcosa dal punto di vista fisico e tattico. Sappiamo che la gara contro l’Olimpus non sarà facile, una squadra costruita non solo per arrivare lontano ma anche per vincere nell’immediato. Quindi servirà giocare la cosiddetta partita perfetta per provare a far nostra la sfida. Appunto sulla prestazione si basa questa gara, dove voglio vedere una squadra che sia in grado di applicare quanto fatto in questa pausa ufficiale, ma non nel reale visti comunque gli allenamenti svolti per prepararci alle gare di campionato. Ho visto tanta voglia di applicarsi da parte delle ragazze che, come me, sicuramente, non aspettano altro che giocare per potersi testare ancor di più. Andiamo a Roma con l’organico al completo, senza nessun tipo di timore reverenziale. Dobbiamo giocare secondo le nostre peculiarità, mettendo in pratica quelle che sono le caratteristiche del nostro team: la voglia di combattere l’una per l’altra, l’applicazione, l’umiltà in ogni frangente della gara. Se faremo tutto ciò all’unisono, compresa l’applicazione tecnico-tattica evidenziata precedentemente, sicuramente potremo vedere una gara gagliarda da parte nostra”.

MEDIA La gara tra Olimpus Roma e Italcave Real Statte, con inizio alle ore 16, sarà trasmessa in diretta streaming sul sito dell’Italcave Real Statte, www.realstatte.it

9a GIORNATA SERIE A D’ELITE GIRONE B – PALAOLGIATA – ROMA – DOMENICA 13 NOVEMBRE ORE 16:00

OLIMPUS ROMA: Giustiniani, Lucileia, Martin Cortes, Siclari, Taty, Soldevilla, Lisi, Sorvillo, Bellucci, Esposito, Salinetti. All. D’Orto
ITALCAVE REAL STATTE: Margarito, Gallo; Russo, Gutierrez, Mazzaro, Gomez, Martin, Exana, Marangione, Lioba Bazan, Violi, Quarta, Mansueto, Girardi. All Marzella
ARBITRI: Daniele Fratangeli (Frosinone), Dario Parastesh (Ostia Lido) CRONO: Andrea Battista (Campobasso)

Francesco Friuli (Responsabile Comunicazione Italcave Real Statte)
A. Caramia – A. M. Crescenzi