Olimpus sempre avanti ma alla fine è pari con il Cagliari

Olimpus sempre avanti ma alla fine è pari con il Cagliari

La formazione di Fabrizio Ranieri costringe il Cagliari a rincorrere. Chiude la prima frazione di gioco a proprio favore (1-2); si fa riprendere a 4′ dalla fine della gara da Dessì che firma il 3-3 che chiude la partita. Qualche rimpianto in casa blues c’è per le occasioni sprecate e per un episodio dubbio con una rete nitida negata dal direttore di gara nonostante la palla abbia valicato la linea di porta. L’Olimpus torna a Roma con un punto e sabato prossimo se la vedrà con Milano.

LA GARA – “E’ stata una partita difficile”, dichiara Javi Lopez al termine della sfida contro il Cagliari. “Il campo è un po’ piccolo e non ci ha permesso di fare il gioco che di solito di caratterizza. Abbiamo giocato bene ma con un po’ di fretta. Forse, dovevamo gestire la partita e sfruttare meglio le occasioni che abbiamo avuto. Ci è mancato il goal. Risultato giusto perché anche loro hanno avuto delle opportunità, partita aperta fino alla fine”. Il laterale spagnolo non ha dubbi su quale sia la strada che l’Olimpus deve percorrere per proseguire nel miglior modo il suo campionato e sua quale sia il punto su cui concentrarsi per migliorare. “Stiamo lavorando bene ma dobbiamo punire maggiormente i nostri avversari quando arriviamo sotto porta. Non possiamo sbagliare tante occasioni. Tatticamente stiamo bene, non commettiamo tanti sbagli”.

VERSO MILANO – Sabato prossimo al PalaOlgiata ci sarà Milano, altra corazzata del Girone A, come conferma Lopez. “E’ una delle favorite per la vittoria del campionato. Sarà sicuramente una partita difficile. E’ una squadra compatta composta da giocatori di qualità che difendono e attaccano molto bene. Dovremo giocare una partita seria e avere più cattiveria nel segnare. Questa è la cosa che ci manca da due o tre partite. Se riusciremo sistemare questo, potremo fare una buona gara contro Milano”.

 

CAGLIARI-OLIMPUS ROMA 3-3 (1-2 p.t.)

CAGLIARI: Zanatta, Barbieri, Serginho, Dessì, Piaz, Victor, Mura, Costa, Segura, Bonfin, Atzori, Murru. All. Cocco

OLIMPUS ROMA: L. Del Ferraro, Osni Garcia, Martin Delgado, Cintado, M. Del Ferraro, Velazquez, Lopez Pena, F. Di Eugenio, Marchetti, Milano, A. Di Eugenio, Bardoscia. All. Ranieri

MARCATORI: 0’23” p.t. aut. Victor (O), 11’35” Bonfin (C), 12’15” M. Del Ferraro (O), 1’30” s.t. Serginho (C), 15’08” Osni Garcia (O), 15’52” Dessì (C)

AMMONITI: Bonfin (C), L. Del Ferraro (O), Piaz (C), Milani (O)