Nazionale Giovani Esordienti, Italia-Armenia 3-2 ma partita sospesa a 1’10” dalla fine

Nazionale Giovani Esordienti, Italia-Armenia 3-2 ma partita sospesa a 1’10” dalla fine

Nella seconda delle due amichevoli in programma a Novarello, l’Italia di Musti riscatta il ko della sua prima uscita. A 1’10” dalla fine della partita, dopo il tiro libero del 3-2 segnato da Tenderini, l’Armenia decide di abbandonare il campo come segno di protesta nei confronti della decisione arbitrale di assegnare il sesto fallo agli azzurri.

Primo tempo di grande equilibrio dopo le fatiche della partita di ieri. Dopo due minuti di partita è Biscossi ad avere un’ottima occasione, ma l’azzurro non riesce nella battuta sotto porta. Al quinto, la risposta armena è sul piede di Mashumyan, ma Venier para deviando in calcio d’angolo. A 4′ dalla sirena di metà tempo Tenderini può calciare un tiro libero, ma Askadjian neutralizza.

Il secondo tempo è ben più vivo. Dopo due minuti gli azzurri vanno sotto nel punteggio a causa del gol di Voskanyan. Ma la reazione dei ragazzi di Musti è immediata: capitan Baron fa 1-1 appena 40” dopo lo svantaggio e al quarto “Ibra” Ghouati ribalta il parziale per il 2-1 italiano. Al quattordicesimo ancora Ghouati protagonista, ma stavolta la traversa gli nega la gioia del gol su tiro libero. L’Armenia inserisce il portiere di movimento: Tenderini spara sul palo approfittando della porta vuota e gli ospiti impattano a 2′ dalla fine con Costa Da Silva. Poi, a 1’10” dalla fine un altro fallo viene sanzionato in favore dell’Italia e stavolta dai 10 metri Tenderini non sbaglia per il 3-2 azzurro. E’ la rete che scatena le proteste armene: la selezione ospite decide di abbandonare prematuramente il campo in segno di protesta nei confronti della decisione arbitrale.

ITALIA-ARMENIA sosp. (0-0 p.t., 3-2 s.t.)

ITALIA: Venier, Botosso, Pulvirenti, Biscossi, Baron, Molaro, Ghouati, Di Guida, Tenderini, Gastaldo, Cerulli, Lupi, Caponigro, Pizzoli. Ct. Musti

ARMENIA: Askadjian, Manukian, Mashumyan, Galstyan, Aslanian, Mkrtchyan, Uzunyan, Da Silva, Sargsyan, Nasibyan, Voskanyan, Bagdasarian, Karapetyan, Nargaryan. Ct. Nazaretyan

MARCATORI: 2’50” s.t. Voskanyan (A), 3’30” Baron (I), 4’01” Ghouati (I), 18’50” Tenderini (I)

ARBITRI: Carlo Adilardi (Collegno), Stefano Pasquino (Nichelino), Carmelo Loddo (Reggio Calabria) CRONO: Rocco Morabito (Vercelli)

NOTE: Partita sospesa al 18’50” del s.t. per abbandono del campo della nazionale armena