Live Match

Rinviato il match con l’Italpol

Rinviato il match con l’Italpol

La S.S. Lazio Calcio a 5 comunica il rinvio a data da destinarsi del match contro l’Italpol in programma questa sera. Una decisione presa nel rispetto della lealtà sportiva che la società biancoceleste ha sempre portato avanti negli anni. Prendere tre punti a tavolino, sebbene importantissimi, non rientra nella filosofia del club, soprattutto se tutto ciò può essere evitato con il buonsenso, sempre preservando i valori dello sport. Diverso sarebbe stato il discorso in caso di errore o violazione del regolamento.
La gara si sarebbe dovuta giocare venerdì 29 gennaio, ma il giorno prima l’Italpol comunicava alla Lazio la positività di un giocatore, con la richiesta del loro medico di seguire una quarantena fiduciaria. Per questo motivo si era deciso di comune accordo di spostare la partita a martedì 2 febbraio, per dare modo all’Italpol di effettuare gli ulteriori controlli del caso. I nuovi tamponi hanno evidenziato un nuovo caso di positività (portando a 2 il totale), mentre altri tre giocatori, a casa con sintomi, non hanno potuto effettuare il tampone. Secondo le direttive del protocollo sanitario, quindi, la gara si sarebbe dovuta giocare, anche se l’Italpol aveva già annunciato che non si sarebbe presentata al campo. Al di là dei buoni rapporti tra le due società, la S.S. Lazio Calcio a 5 ha quindi deciso di rinviare la partita, di garantire la regolarità del campionato e di preservare i valori che sono alla base del nostro sport.