Riecco la vera Virtus Ciampino: quattro gol della squadra di Calabria alla Fb5

Riecco la vera Virtus Ciampino: quattro gol della squadra di Calabria alla Fb5

Vignette che si colorano di verde e che segnano delle differenze finalmente positive rispetto a quelle del girone di andata.
La prima già sette giorni fa con il pareggio in terra umbra al posto di una sconfitta, la seconda oggi con la vittoria casalinga ai danni dell’Fb5 che sostituisce il pareggio maturato tre mesi fa.

Anche se il primo angolo lo conquista la Virtus, ad inizio partita, dopo l’intervento di Canu su conclusione di Zeppoloni, la prima vera occasione è di Felicetti che dopo un rimpallo si trova sola davanti a D’Errigo, ma centra la traversa.
Canu è chiamata agli straordinari nei primi 10 minuti di gioco, con gli interventi, che mandano la palla in angolo, su Cavariani e De Luna, è poi graziata da De Luca che, saltata un’avversaria, mette a lato, ma capitola infine al 16° sulla punizione ancora di De Luca, che con un destro forte e preciso, trova l’angolino alto ed il meritato vantaggio, sul quale termina la prima frazione.

La ripresa inizia nel segno della Virtus. La traversa di De Luna dopo appena due minuti è il preludio al raddoppio di Verrelli che arriva un minuto dopo.
L’Fb5 accorcia le distanze con il rigore, per il tocco di mano di Centola, realizzato da Belli, ma Mogavero stronca gli entusiasmi delle ospiti siglando il 3-1 da distanza ravvicinata.

La Virtus controlla lo socrrere dei minuti senza concedere occasioni, ma anzi spingendosi ancora in zona Canu, e se Centola va vicina al poker con un diagonale fuori di un soffio, De Luna lo realizza finalizzando uno schema su calcio di punizione.
Una Virtus forse non bella, ma concreta aggiunge tre punti alla sua classifica e osservando la vignetta del girone di andata l’attendono sei vittorie consecutive. La differenza da trovare sarà un gioco migliore.

Teana Tittoni
Ufficio Stampa A.S.D. Virtus Ciampino