Real San Giuseppe, prova di forza con l’Italpol. Centonze: “Grande gara”

Real San Giuseppe, prova di forza con l’Italpol. Centonze: “Grande gara”

Friday Night vincente per il Real San Giuseppe che diventa campione d’inverno con turno d’anticipo. La squadra di Centonze espugna l’ostico parquet dell’Italpol davanti alle telecamere di Sportitalia e trova l’undicesima vittoria in campionato.

DOPPIO VANTAGGIO – Stesso dodici per Centonze come sabato scorso contro l’Active, con Duarte, Manfroi, Volonnino e Bellobuono fuori. Lolo Suazo titolare con Ranieri, Ghiotti, Favero e Chima a completare il quintetto. Fabrizio Ranieri, invece, deve rinunciare a Paulinho squalificato ed anche a Ziberi e Bizjak (il primo ceduto al Massa, il secondo in odore di partenza). Il San Giuseppe passa in vantaggio con un diagonale preciso di Gui Favero. I gialloblù vanno ad un passo dal raddoppio con Lolo Suazo, ma subiscono il pari con Gattarelli, bravo a convertire in rete un assist di Cintado. La capolista non demorde e torna avanti con un’azione solitaria di Follador, che timbra per la prima volta il cartellino. Lolo Suazo aumenta lo score, Batella accorcia le distanze. Nel finale l’ennesima acrobazia di Chima vale il 2-4 con cui si va al riposo.

BLITZ COMPLETATO – Nella ripresa l’Italpol schiera il portiere di movimento a dieci minuti dal termine. La mossa non premia perché Chimanguinho, su lancio perfetto di Ranieri, mette a referto il 2-5. Un mai domo Batella riapre l’incontro, ma ancora l’ex Rieti e Pescara, autore di una tripletta, fa calare il sipario sull’incontro prendendosi momentaneamente la vetta della classifica marcatori. Nel finale il gol di Ghiotti, suggerito da Lolo Suazo, fissa il punteggio sul 3-7 definitivo.

“PENSIAMO DI PARTITA IN PARTITA” –Oggi abbiamo giocato una grande gara contro un avversario comunque rimaneggiato – le prime parole del tecnico Andrea Centonze -. Abbiamo sbagliato delle cose in fase di non possesso e subito due reti non da noi. Non mi interessa il titolo di campione d’inverno, pensiamo di partita in partita. Ora godiamoci il successo”.


ITALPOL-REAL SAN GIUSEPPE 3-7 (2-4 p.t.)

ITALPOL: Giannone, Osni Garcia, Gravina, Ippoliti, Filipponi, Gattarelli, Frigerio, Bielousov, Batella, Fraioli, Cintado, Ferrari. All. Ranieri

REAL SAN GIUSEPPE: Ranieri, Ghiotti, Chimanguinho, Favero, Suazo, Borriello, Botta, Napolitano, Follador, Guedes, Bico, Lepre. All. Centonze

MARCATORI: 0’23” p.t. Favero (SG), 6’25” Gattarelli (I), 8’55” Follador (SG), 14’44” Suazo (SG), 17’48” Batella (I), 19’24” Chimanguinho (SG), 11’05” s.t. Chimanguinho (SG), 14’14” Batella (I), 15’24” Chimanguinho (SG), 17’54” Ghiotti (SG)

AMMONITI: Batella (I)

ARBITRI: Stefano Lavanna (Pesaro), Gabrio Scarpetti (San Benedetto del Tronto) CRONO: Luca Paverani (Roma 2)