Real Lions Ancona Portonovo fuori dai playoff, ma i numeri sono da record

Real Lions Ancona Portonovo fuori dai playoff, ma i numeri sono da record

Nel week end si è giocata la 22a giornata del Girone A della Serie A che ha emesso gli ultimi verdetti del campionato: La Rambla promossa in Serie A Elite. Al secondo posto il Flaminia, a quota 45, mentre al terzo posto, il San Pietro a 43 che batte in volata il Grisignano, fermo al quarto posto a 40 punti e promosso come migliore quarta alla fase finale dei playoff. Retrocede il Bulé .
Questi sono i numeri del girone A, ma andiamo nel dettaglio a vedere i numeri in casa nostra. Numeri da capogiro e pensare che nonostante tutto la squadra dorica per tre punti non è riuscita ad accedere ai play off.
Miglior attacco del campionato con 92 reti segnate, ma non solo miglior attacco del girone, ma secondo miglior attacco dei tre raggruppamenti alle spalle del Real Sandos con 126 gol.
Tra le prime 12 marcatrici del girone troviamo ben 4 giocatrici doriche Anselmi ( a meno quattro dalla vetta con la Nicoli), Cremonesi, Ferrara e Mencaccini. Ben 10 ragazze su 17 esclusi i portieri sono riusciti ad andare in rete.
Come dicevamo mister Massa ha utilizzato ben 17 giocatrici in questa stagione comprese 3 ragazze della Juniores. Tra cui il secondo portiere Gioia Marcelli (2002), che nei tre spezzoni di gara giocati è rimasta imbattuta.
A coronamento di tutto il Palascherma che è rimasto imbattuto per l’intera stagione dove il Real ha subito solo 31 reti.
Tra i record anche quelli di mister Mirco Massa, che nel corso della stagione ha festeggiato le 300 panchine e le 400 vittorie in carriera da allenatore.
Numeri che parlano da soli per una super gruppo che ha fatto la base dell’unione e dell’amicizia l’arma vincente di questa stagione, laddove sapeva di non poter magari arrivare con altre capacità e nello sport vale molto di più.