Real Cornaredo, nota lieta Di Clemente: “Che gioia il primo gol in B”

Real Cornaredo, nota lieta Di Clemente: “Che gioia il primo gol in B”

Sabato scorso il Real Cornaredo ha perso l’imbattibilità in trasferta e il primato, soccombendo 5-2 nello scontro al vertice contro la Domus Bresso. Tra le note positive il primo gol in serie B segnato da Davide Di Clemente. Sabato 30 novembre la squadra di Fracci ospiterà alle ore 15 al Pala Pertini l’Ossi, ultima in classifica a zero punti.

Che soddisfazione è stata segnare il tuo primo gol in serie B?

“Una gioia immensa – commenta Di Clemente -. Peccato solo che sia arrivata a seguito di una sconfitta, quindi non godibile appieno”.

Sei contento del tuo inserimento in prima squadra?
“Sono molto soddisfatto per come sta andando e di questo ringrazio molto i miei compagni, che non fanno altro che supportarmi e darmi consigli per fare sempre meglio”.

Come spieghi il passo falso nel derby contro la Domus?
“E’ stata una sconfitta purtroppo meritata, anche se fino a metà del primo tempo stavamo giocando molto bene. Poi siamo calati un po’ fisicamente, mentre loro no. Questa secondo me è stata la chiave della sconfitta”.

Il terzo posto in classifica rispecchia il valore del Real in questo girone?
“In questo momento si, però sono convinto che con l’organico al completo e con il duro lavoro, quest’anno potremo toglierci delle soddisfazioni”.

Sabato c’è l’occasione del riscatto contro l’Ossi fanalino di coda?
“Le posizioni in classifica sono relative, perché possono deconcentrare. Dobbiamo impegnarci come abbiamo fatto fino ad ora, perché ogni partita è importante e soprattutto dobbiamo risollevarci e lasciarci alle spalle il prima possibile l’ultima sconfitta”.