Quarto risultato utile di fila: Virtus Noicattaro ko al PalaErcole

Quarto risultato utile di fila: Virtus Noicattaro ko al PalaErcole

Quinto risultato utile consecutivo per l’Avis Borussia Policoro che, davanti al proprio pubblico del Palaercole, batte la Virtus Noicattaro con il punteggio di 2-1. Dopo nove giornate sono 17 i punti in classifica per i policoresi, terza al pari di Real Dem e Feldi Eboli, ad un punto dall’Augusta e a quattro dalla capolista Cisternino, fermata oggi a Bisceglie con un pareggio.

Partono bene i ragazzi di mister Ceppi, anche se le prime occasioni sono per gli ospiti, prima con Ferdinelli, poi con Alvarez, bravo ad opporsi in entrambe le occasioni il portiere Bragaglia. Dopo undici minuti il vantaggio Avis Borussia, delizioso l’assist di Yuri Bacoli, anche oggi autore di una prova generosa e sempre preziosa, ad imbeccare Sampaio sulla corsa che di destro infila nell’angolo alla destra del portiere Di Ciaula, ex della partita. Venti secondi dopo gli ospiti hanno l’occasione del pareggio con Caradonna, solo davanti a Bragaglia, ma il portiere italobrasiliano chiude lo specchio. Sul capovolgimento di fronte occasione per il debuttante pivot Silon, Di Ciaula gli chiude il primo palo. Al 16’55” Delpizzo imbeccato da Sampaio in area, in condizioni di equilibrio precarie mette a lato. Al 17’24” Calderolli trova in area Sampaio che di piatto destro mette di poco a lato. Al 18’28” Sampaio il gol lo trova, da calcio d’angolo la palla arriva nel cuore dell’area di rigore, che il numero 17 borussiano mette dentro di destro. Poco dopo Dipinto, da poco entrato, ruba palla e tenta la conclusione a rete che finisce sul palo esterno. Poi è lo stesso Dipinto a trvare Sampaio ma il suo tiro è a lato.

Nella ripresa tenta di allungare l’Avis Borussia, Di Ciaula chiude lo specchio con il corpo prima a Silon, poi a Delpizzo. Al 3’40” è Bragaglia a deviare in angolo su Lopez. Al 10’15” occasione per i padroni di casa con Scigliano, Di Ciaula devia in angolo. All’11’42” Calderolli ruba palla sulla mediana e punta la rete, ma viene fermato in angolo. Dallo stesso palla indietro a Delpizzo per il sinistro da fuori, deviato ancora dall’estremo difensore pugliese. Al 12’55” occasione per gli ospiti, Alvarez s’invola verso la porta avversaria, bravo Bragaglia a chiudere in uscita. Al 14’15” la Virtus Noicattaro trova il gol che accorcia le distanze, ripartenza e da sinistra Lopez serve sul secondo palo alvarez che infila di destro sotto la traversa in corsa. Al 16’45” vicina al pareggio la Virtus, con Ferdinelli, ma il suo sinistro viene deviato in angolo da Bragaglia. Sulla seguente azione ancora Ferdinelli a botta sicura ma colpisce calderolli: Nell’ultimo minuto occasionissima per il pareggio degli ospiti, da circa due minuti con il quinto di movimento, ma Bragaglia chiude lo specchio ad Alvarez. A venti secondi è Silon a chiudere un’offensiva ospite, poi Scigliano a due secondi dalla sirena quasi non trova il 3-1 dalla distanza nella porta sguarnita. Finisce 2-1, con una vittoria per i biancorossoblu sofferta e alquanto preziosa.

A fine gara mister Ceppi contento della vittoria e del buon momento dei suoi:”una vittoria contro una squadra molto ben organizzata, devo fare i complimenti a loro. Abbiamo sofferto un po, avevamo avuto qualche occasione per chiuderla prima, faccio i complimenti ai ragazzi, abbiamo conquistato altri tre punti fondamentali. Adesso la trasferta con la Salinis diventa molto importante per quello che è il nostro primo obiettivo, la final eight”.

Molto soddisfatto bomber Sampaio per la doppietta personale, ma soprattutto per il bottino pieno conquistato:”contento per i due gol, ma importante è sempre vincere. Ho recuperato bene dall’infortunio, settimana scorsa non stavo molto bene, ma ora va decisamente meglio e speriamo di continuare a risalire in classifica dopo un inizio un po così, c’era bisogno di un po di tempo per trovare la giusta condizione, ora i risultati stanno arrivando”. Nota negativa della gara l’infortunio accorso a Patrick Dipinto, il giocatore policorese è uscito zoppicando vistosamente, forse interessamento del collaterale destro, nelle prossime ore si saprà l’esito degli accertamenti.

Formazione Avis Borussia Policoro: Rocco Salvatore Silletti, Junior Silon, Fernando Calderolli, Yuri Bacoli, Patrick Dipinto, Cristiano Scandolara, Eduardo Bragaglia, Marcus Delpizzo, Marco Scigliano, Conrado Sampaio, Diego Napoles, Lorenzo Giannace. Allenatore Ceppi

Formazione Virtus Noicattaro: Pasquale D’Alessandro, Pablo Hernan Alvarez, Andrea Soldano, Donato Loitile, Benito Garofalo, Giuseppe Manghisi, Roberto Ferdinelli, Vito Latrofa, Giuseppe Di Ciaula, Dario Lopez, Gianmarco Caradonna, Fabio Pascale. Allenatore Chiaffarato

Arbitri Nicola Raimondi di Battipaglia e Salvatore Minichini di Ercolano, cronometrista Michele Caprioli di Venosa