Profumo di futsal: la Divisione accetta la proposta di Bikkembergs

Profumo di futsal: la Divisione accetta la proposta di Bikkembergs

Due tornei a giugno: uno Milano e l’altro a Rio de Janeiro, con party e dj set. Bikkembergs ha lanciato la proposta, la Divisione Calcio a cinque ha subito accettato, con il presidente Andrea Montemurro che si è impegnato in prima persona per questa partnership. Il marchio di moda – da sempre associato allo sport e al calcio in particolare – è pronto a presentare in tutto il mondo il primo profumo della sua storia e lo farà attraverso il futsal.

LA SFIDA Bikkembergs ha individuato un testimonial per ogni paese, che avrà il compito di formare una squadra di altri otto connazionali più un consumatore (un giocatore non professionista) che parteciperà al torneo europeo. Josè Revert (Imola) rappresenterà la Spagna, Pablo Belsito (Came Dosson) l’Argentina, Marinio Aalders (Cornedo) l’Olanda, Fedor Zivchenko (Spartak Mosca) la Russia, Alan Patrick de Oliveira (Milano) il Brasile e Marcello Esposito (Milano) l’Italia. Le vincenti si contenderanno il titolo intercontinentale. Il profumo, in vendita in Europa e in Sudamerica, e l’evento saranno presentati domani, 7 febbraio, a Venezia, presso la tese dell’arsenale, nella quale si svolgerà una dimostrazione di circa 20′ di gioco. Saranno presenti i capitani delle squadre Bikkembergs e l’intera rosa del Milano.