Pozzovivo, il Forlì riparte dal talento di un giovane: arriva dal Cisternino

Pozzovivo, il Forlì riparte dal talento di un giovane: arriva dal Cisternino

L’AT.ED.2 Forlì comincia a muoversi sul mercato in entrate ufficializzando l’acquisto di Davide Pozzovivo giovane talento pugliese nato ad Acquaviva delle Fonti, Bari, il 21/12/1998. Davide, laterale mancino, nonostante la giovane età vanta già un ottima esperienza di futsal avendo vissuto un importante esperienza in un settore giovanile di prima grandezza come quello del Cisternino e nella scorsa stagione la prima esperienza in prestito nel campionato cadetto all’Olimpyque Ostuni.
Ora la prima esperienza fuori regione con l’AT.ED.2 Forlì dove sarà aggregato alla prima squadra e sarà sicuramente fra i punti di forza della nuova under 19 che il diesse Bellini sta costruendo:

“Ho iniziato a giocare a calcio a 5 negli allievi del settore giovanile del Futsal Cisternino a soli 15 anni, successivamente sono stato promosso nell’under 21 nella stagione 2015/16 con il quale ho vinto il campionato nazionale e partecipato alla Final eight 2016 di coppa Italia a Pescara uscendo contro il Kaos Futsal, Nella stessa annata ho giocato anche con la formazione under 18 vincendo la coppa Puglia,la supercoppa regionale con la ciliegina sulla torta della qualificazione alle Final eight scudetto di categoria disputatasi a Prato uscendo ai quarti di finale contro la Roma. Un annata veramente intensa e formante con parecchie convocazioni anche in prima squadra dove ho avuto gioire anche per l’esordio in serie A2 contro il Meta Catania. Nella passata stagione sono stato poi aggregato in pianta stabile alla prima squadra fin dalla preparazione per poi essere mandato in prestito all’Olympique Ostuni in serie B, esordendo e segnando anche nel campionato cadetto e nel contempo ho partecipato al campionato under 21 segnando 12 gol”.