Pittella ci crede: “Possiamo continuare la risalita”

Pittella ci crede: “Possiamo continuare la risalita”

Due gare disputate in meno di 100 ore, 4 punti portati a casa e una classifica che ora vede, dopo 7 turni del campionato di A2, la F.lli Bari Rewind quantomeno in zona playout.

In casa blaugrana, però, c’è la consapevolezza che bisognerà insistere per risalire ancora la china e in tal senso, la partita di sabato sul campo della Capitolina Marconi sarà fondamentale, in quanto i romani sono una diretta rivale nella lunga alla corsa salvezza. E’ Francesco Pittella ad analizzare la situazione, ripartendo dal 2-2 con qualche rimpianto nell’ultima uscita contro Cagliari: “Abbiamo giocato una partita importante, forse avremmo meritato qualcosa in più – spiega il numero 10 – Il pari ci ha lasciato un po’ di amaro in bocca, ma lo prendiamo come un punto comunque utile per muovere la classifica”.

La squadra di Checa pare aver patito inizialmente lo scotto con il salto di categoria, ma ora le prestazioni e i risultati stanno arrivando: “E’ cosi – continua Pittella – perchè in questa categoria non puoi permetterti alcun errore. Siamo sempre stati puniti al primo errore e abbiamo subito troppo, ma nelle ultime due gare è andata decisamente meglio. Dobbiamo certamente proseguire su questa strada”.

Sabato il duello con la Capitolina, che ha due soli punti in classifica e segue a -3 il team reggiano: “Inutile sottolineare quanto sia una gara importante. Anche loro hanno avuto le nostre difficoltà e cercano la prima vittoria, saranno affamatissimi in casa loro. Dobbiamo essere consapevoli che si tratta di un vero e proprio scontro salvezza, da interpretare con la determinazione di continuare a fare punti. In gare come quella di sabato, valgono letteralmente doppio”.