Live Match

Pero, inizia la preparazione. Tiralongo al gruppo: “Serietà, impegno e voglia di divertirsi”

Pero, inizia la preparazione. Tiralongo al gruppo: “Serietà, impegno e voglia di divertirsi”

Primo giorno di scuola per il Pero femminile, che si è ritrovato presso lo Sport Promotion Comasina per preparare la prima stagione nella Serie A2 dopo la promozione conquistata nello scorso campionato lombardo.

Il Main Partner della stagione 2020/21 è Vista Vision Universo Salute, mentre Mizuno è il partner tecnico, che ha fornito le divise e il kit. Sono sedici le ragazze che compongono la rosa agli ordini del confermato tecnico Alessandro Tiralongo, rinforzata da cinque nuovi innesti: la spagnola Andrea Galan Solè (proveniente dalla catalana Futbol Sala Castelldefels, dopo aver già giocato in Italia con Real Rieti, Unicusano Quenns Tivoli e Real Statte), il portiere Anthea Polloni e Rachel Roncucci (dal San Biagio Monza), Alessia Piccolo (ex capitano del Cometa), Melissa Inconis (dalla Doverese di Piacenza di calcio a 11). Sono invece 11 le confermate: il portiere Silvia De Stefano, il capitano Priscila Faria de Oliveira, Vanessa Boff, Christine Gutierrez, Simone Ribeiro, Laura Chiea, Giulia Navone, Chiara Filiberti, Carolina Pileggi, Benedetta Salmeri e Simona Marchesi.  Nuovi anche il preparatore atletico Antonio Fierro e il fisioterapista Andrea Catalano. Lo staff dirigenziale è composto ancora da Andrea Palmieri e Francesco Vigliotti.

Il direttore tecnico Andrea Badini ha dato il saluto di benvenuto a tutto lo staff: “Sarà una stagione impegnativa – ha detto – perché il campionato nazionale è molto più tosto rispetto al regionale, sotto tutti i punti di vista e il girone A è molto competitivo, con squadre venete, sarde e piemontesi di livello assoluto. La Serie A2 non è per la nostra società un’avventura, ma la continuazione di un progetto iniziato lo scorso anno nel campionato lombardo e che punta anche ad allestire nel tempo pure l’under 19 e un settore giovanile. Per questo, insieme con il mister Tiralongo abbiamo allestito una rosa che riteniamo competitiva per affrontare un campionato di A2. Però sappiamo anche che per centrare l’obiettivo della permanenza nella categoria o magari i playoff sono fondamentali il massimo impegno da parte di tutte e l’unità di gruppo”. Concetto ribadito dal tecnico Alessandro Tiralongo: “Massima serietà e impegno negli allenamenti dovranno esserci da parte di tutte, ma voglio che veniate sempre al campo con il sorriso e la voglia soprattutto di divertirvi”.