Live Match

Pedotti: “Orgoglioso di essere alla Feldi Eboli”. Serratore: “Umiltà ed esperienza”

Pedotti: “Orgoglioso di essere alla Feldi Eboli”. Serratore: “Umiltà ed esperienza”

Le prime parole in rossoblù di Giovani Pedotti:

“Sono molto contento di affrontare questa nuova esperienza, arrivo in una società dalla grande organizzazione e dall’ottima reputazione. Quest’anno il campionato a 14 squadre sarà molto difficile ma mister Ronconi, che ringrazio per avermi voluto in squadra, è un uomo di grande esperienza e quindi i presupposti per fare bene ci sono. Sono ad Eboli per rimettermi in gioco in una società seria nella quale si può lavorare tranquilli e fare bene per raggiungere gli obiettivi prefissati. Le mie esperienze passate sono importanti ma questo è uno sport di squadra e ciò che più conta è il gruppo, bisogna remare tutti nella stessa direzione; sono a disposizione dei più giovani del roster, me ne hanno parlato molto bene e voglio aiutarli a crescere nel modo giusto attraverso il lavoro costante e la coesione del gruppo. Ringrazio il Presidente Di Domenico, il Direttore Serratore, Mister Ronconi ed il mio Procuratore per la buona riuscita di questa trattativa che mi rende orgoglioso di essere alla Feldi Eboli.”

Alle parole di Pedotti, si aggiungono quelle del Direttore Tecnico Serratore:

“Pedotti è un giocatore che non ha bisogno di grandi presentazioni, ha un’esperienza sconfinata del massimo campionato italiano avendo calcato i palcoscenici più importanti; noi abbiamo bisogno di queste caratteristiche per affrontare il campionato di serie A. Giovani si è dimostrato subito entusiasta della possibilità di venire ad Eboli e non ha tentennato un solo istante prima di accettare la proposta della Feldi, lui è l’esempio della tipologia di giocatori che servono alla nostra squadra: né presuntuosi né prime donne ma anzi esperienza ed umiltà al servizio del gruppo. Diamo un caloroso benvenuto nella famiglia Feldi Eboli a Gio Pedotti.”

Ufficio Stampa ASD Feldi Eboli C5
Sandro Antonini