Live Match

Pari interno per la Feldi Eboli: la squadra di Ronconi fa 2-2 contro il Barletta

Pari interno per la Feldi Eboli: la squadra di Ronconi fa 2-2 contro il Barletta

Pareggio casalingo per la Feldi Eboli contro il Cristian Barletta con il punteggio di 2 a 2 al termine di una partita in cui entrambe le squadre hanno avuto l’occasione di vincere l’incontro. La Feldi non riesce dunque a dare continuità alle vittorie casalinghe contro Cisternino ed Augusta ed impatta contro un Barletta solido, aggressivo e proiettato in avanti soprattutto nelle ripartenze. Ronconi schiera Sinno Rocha Arillo Scigliano e Pedro Toro, un quintetto equilibrato che riesce subito ad imporsi anche nella metà campo ospite e passa in avanti con un bel gol di Arillo, rinato in questo 2017. Replica dopo due minuti Duarte e la Feldi Eboli dopo 7 minuti è in vantaggio 2 a 0 senza aver rischiato nulla in fase difensiva. Sembra tutto fin troppo semplice anche perché le occasioni da gol fino alla rete di Duarte sono state molteplici, ma quando non si concretizza l’avversario ti punisce. Partita riaperta al minuto 11 con il gol di Waltinho e Barletta che inizia a farsi vedere in avanti, nonostante il primo tempo sia completamente di marca rossoblù. Nel secondo tempo il Barletta è più aggressivo e fin dalle prime battute inizia a creare pericoli alla porta di Sinno che tuttavia è abilissimo a respingere ogni tiro dei giocatori del Barletta. Al minuto 9 deve arrendersi anche il portiere dei rossoblù alla deviazione da dentro l’area di Cristian e quindi dopo numerose occasioni il Barletta pareggia la partita. La seconda metà del secondo tempo è ricca di occasioni da gol ma i migliori in campo sono i portieri Sinno e Filò, anche con il portiere di movimento la Feldi non riesce a sbloccare la partita che si conclude con il punteggio di 2 a 2.

Pareggio probabilmente giusto per quanto visto ad Eboli, le squadre hanno dominato un tempo a testa; il rammarico principale per la Feldi è quello di non essere riuscita a concretizzare le numerose occasioni avute nei primi 20 minuti di gioco. Bisogna cancellare in fretta il Barletta e pensare alla partita di sabato contro il Catania, sarà sicuramente una trasferta difficile e servirà il massimo per tornare dalla Sicilia con i 3 punti.

FELDI EBOLI-CRISTIAN BARLETTA 2-2 (2-1 p.t.)

EBOLI: Sinno, Bertoni, Pedro Toro, Arillo, Scigliano, Duzao, Imparato, Duarte, Borsato, Nigro, Caponigro. All. Ronconi

BARLETTA: Filò, Cristian, Garrote, Waltinho, Ayose Suarez, Di Benedetto, Capacchione, Dell’Olio, Capuano, Prezioso, Gabriel, Acocella. All. Dazzaro

MARCATORI: 5′ p.t. Arillo (E), 7′ Duarte (E), 11′ Waltinho (B), 9′ s.t. Cristian (B)

AMMONITI: Bertoni (E), Cristian (B), Dell’Olio (B), Imparato (E)

ARBITRI: Marco Gallinella (Foligno), Vincenzo Sgueglia (Civitavecchia) CRONO: Vincenzo Francese (Battipaglia)

Ronconi: “Come prestazione è sicuramente la migliore che abbiamo fatto fin ora, soprattutto il primo tempo abbiamo avuto tante occasioni ma non le abbiamo sfruttate. Bisogna far gol perché questo è uno sport strano e loro hanno pareggiato l’incontro con 2 gol sotto porta sfruttando dei nostri errori in fase difensiva. Poi nel secondo tempo con le squadre lunghe ci sono state tante occasioni per entrambe le formazioni; peccato perché nel finale abbiamo avuto 2 occasioni clamorose ma la palla non è entrata. La prestazione dei ragazzi mi è piaciuta ma sono deluso dal risultato. Pensando a Catania c’è da migliorare sulla fase difensiva, speriamo di recuperare a breve Frosolone che ci darà un cambio in più ma intanto dovrò pensare di utilizzare dei ragazzi dell’under 21 perché ci sono alcuni ragazzi che fanno minutaggi altissimi. Sono convinto che questa è un’ottima Feldi sul piano del gioco ma purtroppo il risultato non ci da ragione, prendiamoci questo punto e pensiamo alla prossima partita con il Catania.”

Dazzaro: “E’ stata una bellissima partita, chi è venuto oggi al PalaDirceu si è divertito tanto, sono molto contento della prestazione dei miei ragazzi, per noi è importante giocare bene ogni partita e dare il massimo in campo. Il pareggio è il risultato più giusto per quello che si è visto in campo ma che sicuramente non appaga nessuno. Noi siamo una matricola e vogliamo raggiungere quanto prima la salvezza, anche oggi ad Eboli abbiamo dimostrato di avere le qualità per meritare questa categoria.”

Ufficio Stampa ASD Feldi Eboli C5

Sandro Antonini