Live Match

Orte-Grosseto vale i playoff: nel Girone B il clou è Cisternino-Salinis

03-02-2017
Orte-Grosseto vale i playoff: nel Girone B il clou è Cisternino-Salinis

E’ una #SerieA2 fantastica, che andrà avanti con lotte durissime fino alla fine, sia per le posizioni di vertice che a fondo classifica.

E dopo lo stop dell’Arzignano contro l’Olimpus, il Pesarofano vola con 7 punti in più rispetto agli avversari nel Girone A. La capolista riceve il Ciampino, unica squadra che è stata in grado di battere i marchigiani nel girone d’andata. Arzignano, dopo aver ospitato la Nazionale (vittoria 3-0 contro la Serbia), si appresta ad affrontare il Bubi Merano, formazione temibile. Il Milano, che ha accorciato sul secondo posto, ora vuole sferrare l’attacco. La squadra di Sau riceve i F.lli Bari Reggio Emilia. E’ in un grande momento il Prato, staccato di un solo punto dal Milano e alla caccia del terzo posto. I toscani vanno in casa dell’Aosta. Sfida fondamentale in chiave playoff fra B&A Sport Orte e Atlante Grosseto, entrambe quinte a 30 punti. Potrebbe approfittarne l’Olimpus, impegnata nel derby con la Capitolina Marconi. Il fanalino di coda Castello riceve il Cagliari, che prova a uscire dalla zona playout.

E’ grande show nel Girone B, dove la capolista Cisternino riceve la Salinis, reduce da 8 risultati utili consecutivi (non perde dal match con la Real Dem del 19 novembre). L’altro big match è quello fra Augusta e Bisceglie, che hanno ancora una leggera speranza di acciuffare il Cisternino, ma non possono fallire questo incontro. Sfida fra Sanchez e Jorginho, grandi bomber del campionato. Un Sammichele in un momento di grazia, riceve il Policoro, che è quarto e deve guardarsi alle spalle. L’Eboli di Ronconi ha l’occasione per ripartire: sfida i giovani del Matera. Una delle ultime chiamate per il Catania, per acciuffare il treno playout. Non sarà facile a Noicattaro. La Real Dem non sa più vincere e il Meta può approfittarne.

CLICCA QUI PER LE DESIGNAZIONI ARBITRALI