ASSICURAZIONI

ASSICURAZIONI

Numero verde

800137060

 

Denuncia Sinistri Infortuni online

La Lega Nazionale Dilettanti d’intesa con la Generali Italia S.p.A., anche per la stagione sportiva 2020 – 2021 conferma le coperture assicurative relative alla tutela Infortuni e responsabilità civile a favore delle Società sportive e dei tesserati della Lega.

La denuncia di sinistro, trasmessa dall’assicurato potrà essere effettuata: attraverso il sistema di denuncia on-line accessibile sul portale web della Lega Nazionale Dilettanti, www.Ind.it, selezionando il banner posto sulla destra della home page denominato ASSICURAZIONI. All’interno di questo spazio web, si potrà accedere al portale per effettuare la denuncia on-line.

La procedura di denuncia on-line è di facile gestione, non comporta spese e assicura l’immediata presa in consegna e lavorazione dell’infortunio.

Di seguito sono riportati il vademecum esplicativo per procedere all’apertura del sinistro, la sintesi della polizza ed i moduli per la denuncia cartacea nel caso in cui non si possa procedere alla denuncia tramite portale.

In questo ultimo caso i moduli di denuncia sinistro, debitamente compilati e sottoscritti, potranno essere inoltrati attraverso raccomandata A/R ad AON S.p.A. – Ufficio Sinistri infortuni –  Via Ernesto Calindri, 6 – 20143 Milano

Ci corre l’obbligo segnalare che, suddetta tipologia di procedura, comporta necessariamente ritardi nell’istruttoria e iter liquidativo della posizione.

Inoltre le Società sportive potranno trovare anche la Dichiarazione Assicurativa RCT, idonea per produrre alle Amministrazioni Comunali un documento che confermi la tutela delle associate alla LND che gestiscono impianti sportivi.

 

La denuncia on-line può essere effettuata anche cliccando QUI

La denuncia di sinistro, quale che sia la procedura scelta, deve essere effettuata entro 30 giorni dalla data dell’infortunio, mentre nel caso di infortunio mortale, la denuncia dovrà essere anticipata entro i 15 giorni successivi al decesso a mezzo telegramma da trasmettere all’indirizzo sopra indicato.

Si ricorda agli utenti che i sinistri denunciati fino alla stagione sportiva 2017-2018 sono migrati dal vecchio portale MARSH (non più attivo per la L.N.D.) a quello della società AON.

Compatibilmente con il delicato trasferimento dei dati è possibile per gli utenti consultare i propri sinistri, contattando il numero verde e chiedendo il riallineamento del vecchio sinistro sul nuovo portale.

 Inoltre, per eventuali informazioni e assistenza sulle Vostre pratiche è a disposizione la Centrale Operativa al numero verde

800137060

 

SERVIZIO DI CONSULENZA ASSICURATIVA LND

Si ricorda che è sempre attivo (fatta eccezione per i punti 1 e 2 sotto riportati) il servizio di consulenza per le problematiche contrattuali, per i temi concernenti la copertura assicurativa dei tesserati e dei dirigenti, e per l’assistenza alle Società sportive sui temi assicurativi.

Il servizio di consulenza è predisposto dalla LND e non dalla Generali Italia S.p.A., pertanto:

1 – NON PUÒ DARE INFORMAZIONI SULLA GESTIONE DELLE PRATICHE e non liquida i sinistri. Per tale operazione è necessario contattare il numero verde 800 137 060;

2 – il servizio NON OPERA PER I TESSERATI DEL SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO.

Il servizio di consulenza (fatta eccezione per i punti 1 e 2 sopra riportati) è attivo dal lunedì al venerdì, escluso i giorni festivi, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.00, contattando il numero telefonico 335.8280450.

Si precisa che i tesserati del Settore Giovanile e Scolastico (e cioè i ragazzi di età inferiore ai 14 anni o quelli di età compresa tra 14 e 16 con tesseramento annuale) non rientrano nella copertura della polizza LND, bensì in quella FIGC e devono denunciare i sinistri attraverso il sito del Settore Giovanile, disponibile all’indirizzo  www.figc.it,  oppure  accedendo a questo link (SGS > Assicurazioni).

 

Emergenza Covid-19

Polizza per tutela legale penale

La Lega Nazionale Dilettanti, anche a seguito del diffondersi della pandemia da Covid 19, per venire incontro alle difficoltà in cui potrebbero trovarsi tutte le Società Sportive ad essa associate – per il tramite del proprio broker Aon S.p.A. – ha inteso stipulare a loro favore (e a favore dei rispettivi dirigenti, medici sociali, allenatori, calciatori e calciatrici), con la Compagnia Roland, una polizza per la Tutela legale penale tesa alla copertura per qualsiasi necessità di assistenza legale, incluse, appunto, anche le casistiche di violazioni e illeciti legate al Covid-19.

Tale polizza assicurativa prevede, a titolo esemplificativo e non limitativo, le seguenti coperture:
Difesa in procedimenti penali, tra cui la difesa dall’accusa di aver commesso un reato colposo o doloso e l’assistenza di un avvocato nel caso in cui l’assicurato venga assunto come testimone in quanto persona informata sui fatti (art. 377 c.p.p.) o imputata in procedimento connesso (art. 210 c.p.p.)

Difesa in procedimenti penali e per illeciti amministrativi pecuniari e/o non pecuniari;
Difesa in procedimenti disciplinari;
Giurisdizioni Speciali/Cassazione/Corte Costituzionale;
Dissequestro;
Libera scelta del legale e del domiciliatario: l’Assicurato può scegliere l’Avvocato liberamente senza alcun limite territoriale. Vengono inoltre garantite le spese per un secondo legale domiciliatario con un esborso massimo di EUR 5.000,00 per sinistro;
Patteggiamento;
Secondo consulente di parte;
Fase prodromica;
Difesa per gli illeciti amministrativi, come ad esempio il ricorso avverso una sanzione amministrativa pecuniaria emessa nei confronti dell’Assicurato;
Difesa per le violazioni di norme fiscali/tributarie/doganali;
Difesa contro le sanzioni amministrative di cui all’art. 9 d.lgs. n. 231/01;
Delitti nell’ambito della circolazione stradale;

COVID-19 – retroattività: la copertura si estende anche a sinistri originati da fatti avvenuti prima della decorrenza del contratto, ma in ogni caso relativi alla reale o presunta infezione di una persona con il virus COVID-19, a condizione che il Contraente venga a conoscenza per la prima volta del sinistro successivamente alla data di decorrenza del contratto stesso.

Decorrenza della copertura: 31 agosto 2020 – Scadenza: 31 agosto 2021

 

Note per la denuncia del sinistro

Definizione di sinistro: in linea di massima, si intende quale sinistro la vertenza, penale o amministrativa per la quale viene prestata la garanzia di polizza.

Obblighi dell’Assicurato in caso di sinistro: In deroga all’art.1913 Codice Civile, il Contraente/Assicurato deve segnalare alla Compagnia, per il tramite del Broker Aon S.p.A., per iscritto o anche verbalmente, il verificarsi del sinistro entro 30 (trenta) giorni dal primo momento in cui viene a conoscenza di una fattispecie di cui all’art. 5 (CSP – condizioni speciali tutela legale penale) che rende necessaria la salvaguardia dei suoi diritti, generando così spese legali.

I sinistri vanno comunicati per e-mail all’indirizzo: sportfed@aon.it ovvero telefonicamente al numero: 06.772761

L’Assicurato è tenuto, inoltre, a fornire tutti gli atti e i documenti necessari per la definizione della pratica e trasmettere copia di qualsiasi atto giudiziario a lui notificato entro 30 (trenta) giorni dalla data di notifica. L’inosservanza di tali obblighi può portare, ai sensi dell’art. 1915 Codice Civile, alla decadenza parziale o totale del diritto alla garanzia assicurativa.

DOCUMENTI UTILI