Olimpus verso il Pistoia, Caropreso: “È una partita fondamentale”

Olimpus verso il Pistoia, Caropreso: “È una partita fondamentale”

L’Olimpus ha bisogno della scossa. Sabato contro Pistoia la formazione di mister Caropreso cercherà di voltare pagina. Dopo una sosta che ha permesso di recuperare energie e condizione, la formazione blues è pronta per affrontare la formazione toscana.

Come avete sfruttato questa pausa e cosa hai cercato di trasmettere ai ragazzi?
“L’avvio è stato difficile in termini di risultati, anche in virtù di qualche prestazione non all’altezza. Questo mi dispiace ma sono convinto che i ragazzi ce la stiano mettendo tutta per uscire da questo inizio di stagione, io sarò accanto a loro. La pecca di adesso è che, mentalmente, quando andiamo sotto con il punteggio ci abbattiamo e non vedo reazione nel cercare di riprendere la gara. Su questo stiamo già lavorando e so che dalla prossima partita non sarà più così”.

La sosta sarà utile per recuperare qualche acciaccato, come ad esempio Kamel.
“Ci siamo ricaricati e abbiamo recuperato acciaccati e qualche infortunato. Luca Kamel stiamo cercando di recuperarlo, quest’anno per noi è un giocatore importante, ci dà delle alternative in più”.

Non c’è una ricetta per la vittoria se non la motivazione. Come cercherai di motivarli in vista del prossimo match?
“Abbiamo preparato la sfida con Pistoia nei dettagli. Per noi è una partita fondamentale per iniziare a muovere la classifica. Punti fondamentali, soprattutto in casa. Su sei gare tra campionato e Coppe ne abbiamo fatte quattro fuori. Sono sicuro che questo gruppo, come dimostrato più volte, si saprà tirare fuori da questo momento delicato, già da sabato”.