Olimpus, ecco la prima conferma dopo lo scudetto: c’è la firma di Dayane

Olimpus, ecco la prima conferma dopo lo scudetto: c’è la firma di Dayane

Dayane Da Rocha e la Olimpus Roma ancora insieme. Proprio stamattina la giocatrice brasiliana ha firmato il rinnovo con la Società, decidendo di restare nella Capitale anche nella prossima stagione. A Dayane un sincero ringraziamento per l’apporto fornito in questa stagione all’Olimpus Roma. 17 reti nella Regular Season, 12 nel Gold Round e altre 11 nei Play Off Scudetto (di cui 5 alla Ternana, 4 in Gara 1 e una in Gara 3): un bottino totale di 40 goal in gare ufficiali, tutti nella stagione 2016/2017.

“Resto qui perché tutto questo mi fa impazzire… – le prime parole di Dayane Da Rocha dopo l’avvenuto rinnovo – Giocare ancora e lottare nuovamente per la Final Eight, per lo Scudetto, per il Mondiale per club, per la Winter Cup… Sul mondo del calcio è difficile trovare Società come questa, che ti fanno lavorare serenamente e vogliono tanto bene alle giocatrici. Noi abbiamo messo tutto, da parte nostra, ma la Società, dal canto suo, ha fatto altrettanto. E questo ‘ matrimonio’ è stato bellissimo e ci ha permesso di arrivare fino alla fine vincendo due trofei”. Poi, il pivot brasiliano torna con la mente all’inizio del campionato e aggiunge: “Prima di iniziare la stagione per noi c’erano poche certezze: una squadra così, piena di stelle avrebbe potuto vincere tutto o, come dicevano alcuni, si sarebbe potuta spaccare… Per fortuna, con il lavoro di ogni giorno, abbiamo vinto tutto. Questo Scudetto e questa Coppa erano tutto quello che l’Olimpus Roma doveva fare, ma resto sempre dell’idea che il nostro gruppo ha fatto tanto per arrivare a vincere questi trofei. Un ringraziamento alla Società, che non ci ha fatto mai mancare nulla. L’Olimpus è diventata grande e nella prossima stagione avremo cinque competizioni da giocare”.