Olimpus a Pesaro. Del Ferraro: “Squadra difficile da battere ma ci proviamo”

Olimpus a Pesaro. Del Ferraro: “Squadra difficile da battere ma ci proviamo”

L’Olimpus sfida la capolista. Sabato a Pesaro la formazione di Fabrizio Ranieri se la vedrà con la prima forza del campionato, il Pesaro. Grande assente della gara, Manuel Del Ferraro che, alla vigilia di questo grande impegno, si aspetta una prestazione importante dai suoi compagni, a prescindere da quale sarà il risultato.

A Pesaro vi aspetta una gara difficile…

DEL FERRARO: “Non sarà sicuramente una partita facile. La classifica parla e mostra i valori che sono stati messi in campo. Loro sono primi, hanno un rollino di marcia impressionante, soprattutto in casa. Sarà difficile affrontarli. Ci aspetta una gara votata comunque al sacrificio e alla sofferenza. Noi stiamo attraversando un buon momento. Certo, non possiamo fare a meno di nessuno. Se manca una risorsa per noi è difficile, anche se, quando siamo stati rimaneggiati, vedi Reggio Emilia ed Arzignano, abbiamo sempre fatto delle grandi prestazioni. Le assenze lasciano il tempo che trovano: la squadra se vuole la prestazione la fa e i punti li prende. Certo è difficile farlo contro il Pesaro. Sicuramente, non andremo lì con l’idea di aver già perso. E’ una squadra importante, difficile da battere, ma noi ce la giocheremo a viso aperto”

Quanto ti pesa, a livello personale, non esserci?

DEL FERRARO: “Personalmente sono queste, secondo me, le partite che ogni atleta vorrebbe giocare. Confrontarsi con la migliore del girone fa sempre piacere, a me soprattutto. Quindi non esserci sotto il punto di vista personale mi pesa soprattutto per questo. Spero che, comunque, la squadra faccia bene ed esprima una buona prestazione”.

Ufficio Stampa

OTTAVIANICOMUNICAZIONE