Live Match

Olimpus a Locri. Gayardo: “Abbiamo bisogno di una vittoria”

Olimpus a Locri. Gayardo: “Abbiamo bisogno di una vittoria”

Si arriva a Locri e gli obiettivi di questa Olimpus non cambiano. Per restare grandi bisogna superare le grandi. La formazione calabrese è senza dubbio tra le protagoniste del campionato. Ciò non toglie che, come precisa “Cely” Gayardo, l’Olimpus andrà a Locri con un unico pensiero… La vittoria!
Arriva la partita contro il Locri. Quanto è importante vincere?
GAYARDO: “Abbiamo bisogno di una vittoria per confermarci in Coppa Italia e anche per garantire il primo posto nel girone e questo ci motiva a vincere contro il Locri. Ma, oltre a questo traguardo che vogliamo raggiungere, non c’è una partita nella quale pensiamo che il risultato non sia importante per noi. Abbiamo dei grandi obbiettivi per questa stagione e, se riusciamo ogni partita a battere il nostro avversario, arriveremo a fine stagione raggiungendo questi stessi obiettivi”
Sei arrivata all’Olimpus da un mese, come ti trovi qui?
GAYARDO: “Non è stato difficile abituarmi alla squadra, avevo già giocato con quasi tutte le mie compagne e conoscevo lo staff. A livello fisico, posso garantire che sto molto meglio di un mese fa e ogni giorno sono più vicina alle migliori condizioni”
Quale delle tue compagne ti ha maggiormente colpito per le sue qualità?
GAYARDO: “Visto che conoscevo quasi tutte le ragazze, non è stata una sorpresa perché già sapevo quale fosse il valore di ciascuna di loto. Sono contenta di stare in squadra con delle ragazze delle quali si parla di meno ma che hanno una funzione molto importante dentro il team, che sono Marta (Schirò, ndr), Alessia (Esposito, ndr), Maria (Sorvillo, ndr) e i due portiere Lili (Liliana Nicoletta, ndr) e Chiara (Salinetti, ndr)”.


Ufficio Stampa
OTTAVIANICOMUNICAZIONE