Nuova Comauto Prato a Martina: venerdì i quarti di Coppa contro l’Augusta

Nuova Comauto Prato a Martina: venerdì i quarti di Coppa contro l’Augusta
Cresce l’attesa per l’avvio della Final Eight di Martina Franca, dove il Nuova Comauto Prato C/5 domani sfiderà l’Augusta nei quarti di finale della Coppa Italia. Il calcio d’inizio al PalaWojtyla verrà dato alle ore 18.
Arbitreranno i Sigg. Pagliarulo di Napoli e Caprioli di Venosa; cronometrista il Sig. Impedovo di Bari.
Il regolamento prevede che, in caso di parità alla fine dei tempi regolamentari, si proceda subito con i calci di rigore, senza supplementari. Chi si qualifica trova sabato in semifinale alle 20,30 la vincente di Cisternino-Milano.
Augusta-Nuova Comauto Prato potrà essere vista in streaming tv sul sito della Divisione Calcio a 5.
Nell’altra parte del tabellone, i quarti sono PesaroFano-Policoro ed Arzignano-Barletta.
I lanieri sono giunti in Puglia stamani dopo essere partiti dall’EstraForum nella tarda serata di mercoledì. Il viaggio in pullman è durato tutta la notte, lungo ma senza intoppi. Il gruppo è al completo ma due giocatori, Mangione e Morganti, si aggregheranno alla squadra solo venerdì mattina dopo un lungo viaggio in treno.
Stasera intanto la squadra di Suso Rey sosterrà un allenamento di cinquanta minuti al PalaWojtyla con inizio alle ore 18,10. Alle 19 ci sarà la riunione organizzativa dell’evento con tutte le società partecipanti, a seguire vi sarà la conferenza stampa della Final Eight.
I biancazzurri si presentano alla sfida con l’Augusta al completo nonostante qualche acciacco inevitabile in questa fase così avanzata della stagione. Mister Suso Rey è convinto dei mezzi dei propri ragazzi: “Siamo in un buon momento. I ragazzi sono concentrati, hanno molta voglia di disputare una bella Final Eight. Questo per la società è un obiettivo importante, ora più che mai visto che abbiamo l’onore di scendere in campo come Nuova Comauto Prato. E’ bello avere degli sponsor che credono in noi. Con l’Augusta ci aspetta una partita molto equilibrata. Loro sono una squadra davvero competitiva, hanno elementi di grande qualità come Jorginho, Bagatini, Diogo. Sono forti a livello offensivo e fanno anche un ottimo portiere d’attacco, Soso spesso sale bene a sostegno della manovra ed è sempre in grado di creare problemi agli avversari. Credo che sarà una sfida vibrante, la prima partita di una Final Eight poi è sempre la più difficile. L’Augusta è una testa di serie, è seconda nel suo girone, noi ci siamo qualificati come quarti, ma questo in Coppa non conta, noi lotteremo per vincere. Le squadre da battere sono Cisternino e PesaroFano, noi partiamo da outsider, motivati e consapevoli che in questa manifestazione ci si gioca tutto in partite secche in cui tutto è possibile. Io sono molto contento dei miei ragazzi ed ho tantissima fiducia in loro.”
Su Futsal Players potete leggere anche l’intervista a mister Anthony Rinaldi, tecnico dell’Augusta.
Per essere costantemente aggiornati sulla Final Eight dei biancazzurri, vi invitiamo a seguire la nostra pagina ufficiale Facebook: mettete “mi piace” per non perdere neanche un aggiornamento.
Ufficio Stampa: Pier Paolo Fognani