News > Coppa Italia

Coppa Italia
cutrupi.jpg

Feldi Eboli, che rischio: passa con un pari. L84 all'ultimo sospiro. Così al secondo turno

Il primo turno di Coppa Italia di Serie A regala conferme e sorprese. Le prime tre di regular season sono in forma: Olimpus Roma, Napoli ed Ecocity Genzano mostrano i muscoli e approdano senza problemi al secondo turno. Avanza anche il Meta Catania. Che però ha bisogno di un gol di Turmena a 50” dalla fine per domare (ai supplementari) una coriacea Fortitudo Pomezia.

CAMPO RIBALTATO - In due sovvertono il pronostico dato dalla classifica di fine andata e dal campo: Italservice Pesaro e Active Network si qualificano a spese di Sandro Abate Avellino e Came Treviso, quest’ultima sorpresa dai viterbesi che avevano vinto in casa in campionato, cadendo nell’ultimo turno di campionato, settimana scorsa.

POSTICIPI AL CARDIOPALMA – Feldi Eboli e L84 le ultime due a passare, non prima di aver sudato le proverbiali sette camicie. Sembra tutto facile per i campioni d’Italia nel derby con il Sala Consilina trasmesso su Sky Sport: le Volpi di Salvo Samperi segnano tre gol in meno di sette minuti, ma i Draghi di Oliva con due reti in 5’ tornano in partita. Nella ripresa arriva il 3-3 di Cutrignelli, si va ai supplementari: nel primo vibranti proteste salesi per il doppio giallo (il secondo per simulazione) all’indirizzo di Cutrignelli, nel secondo overtime Patias riporta avanti i rossoblu ma Brunelli (complice Dalcin) rende il finale di gara thrilling. Tutti col fiato sospeso: con tanta fatica la Feldi Eboli accede al secondo turno in virtù del miglior posizionamento al termine del girone di andata. Rischia anche la L84 in casa con il Pirossigeno Cosenza, ci vuole un gol di Cuzzolino a 8” dal termine per eliminari i Lupi calabrese: è 3-2.

IL REGOLAMENTO - Il primo turno, così come il secondo, si disputa in gara unica sul campo della società con il miglior piazzamento al termine del girone di andata della Serie A New Energy. In caso di parità al termine dei 40', spazio a due supplementari da 5' ciascuno; qualora persistesse l'equilibrio, si qualificherà la squadra ospitante.

COPPA ITALIA SERIE A
PRIMO TURNO - GARA UNICA

1) OLIMPUS ROMA-OLIMPIA VERONA 10-1
2) SANDRO ABATE-ITALSERVICE PESARO 4-6
3) L84-PIROSSIGENO COSENZA 3-2
4) META CATANIA-FORTITUDO POMEZIA 3-2 d.t.s.
5) ECOCITY GENZANO-CIAMPINO FUTSAL 8-1
6) FELDI EBOLI-SPORTING SALA CONSILINA 4-4 d.t.s.
7) NAPOLI FUTSAL-SAVIATESTA MANTOVA 6-2
8) TCE CAME TREVISO-ACTIVE NETWORK 4-5 d.t.s.

SECONDO TURNO - GARA UNICA

OLIMPUS ROMA-ITALSERVICE PESARO
L84-META CATANIA
ECOCITY GENZANO-FELDI EBOLI
NAPOLI FUTSAL-ACTIVE NETWORK


Semifinali - Gara-1
Sabato - 25/05/2024
  • 25/05/2024ore 16:00
  • DA GIOCARE

  • 25/05/2024ore 18:00
  • DA GIOCARE

Semifinali - Gara-2
Giovedì - 30/05/2024
  • 30/05/2024ore 20:30

  • 31/05/2024ore 20:30