News > Il sorteggio

Il sorteggio
Coppain.png

Coppa Italia: Feldi Eboli-Real San Giuseppe e Italservice Pesaro-Napoli le semi

Il dado è tratto: Feldi Eboli-Real San Giuseppe e Italservice Pesaro-Napoli Futsal saranno le semifinali di Coppa Italia. Questa mattina, presso la Sala Giunta di Palazzo San Giacomo, sede del Comune di Napoli, si sono infatti tenuti i sorteggi della Final Four di Coppa Italia. L’evento, che si giocherà al PalaVesuvio di Ponticelli, sarà trasmesso interamente in diretta su Sky Sport: alle 18 e alle 21 il calcio d’inizio delle due semifinali del 25 marzo, alle 18 il kick off della finale.

LA CARTELLA STAMPA

LE FOTO DELLA CONFERENZA E DEI SORTEGGI | Credit photo Libralato/DC5

Trasmessa in diretta su Futsal TV, prima dei sorteggi, si è svolta anche la conferenza stampa di presentazione dell’evento. A fare gli onori di casa l’Assessore allo Sport del Comune di Napoli Emanuela Ferrante: “Mi sento davvero orgogliosa che si disputi per la prima volta una Final Four di Coppa Italia a Napoli. Qui abbiamo ospitato basket, pallavolo, ginnastica ritmica, scherma e tanti altri sport, sfruttando la polifunzionalità dell’impianto ed ora è la volta del futsal: lo scopo è consentire a tutti i cittadini di beneficiare dell’offerta sportiva presente in Campania. Nell’ultimo anno abbiamo avuto modo di conoscere la professionalità e la passione di tutte le associazioni sportive e il Comune vuole, in questo modo, avere un ruolo sociale centrale, avvicinando sempre più i ragazzi alla pratica dello sport, riportandoli verso un’attività fondamentale per la salute mentale e fisica. Abbiamo aperto un tavolo di lavoro per l’infanzia e l’adolescenza, che ha come tema centrale proprio lo sport: puntiamo su questo e l’aiuto ce lo possono dare le federazioni e le tante realtà sportive napoletane. Infine, è un vanto per tutti pensare che tre squadre campane sulle quattro partecipanti alla Final Four, siano del territorio. Rivolgo un in bocca al lupo a tutte le squadre”.

A seguire il Consigliere della Divisione Calcio a 5 Stefano Castiglia ha rimarcato: “Porto i saluti del presidente Bergamini e del Consiglio Direttivo, qui rappresentato anche da Stefano Salviati: siamo felici di essere a Napoli, la Coppa Italia è per noi un’occasione di festa. La formula rinnovata della Final Four va nella direzione della spettacolarizzazione dell’evento. Per la prima volta siamo qui in Campania per una fase finale, per la prima volta ci sono tre squadre campane e non accadeva dal 2009 che non ci fossero tre squadre della stessa Regione in semifinale. Ringrazio il Comitato Regionale, la struttura e l’Amministrazione comunale per la disponibilità nella riuscita dell’evento e sono sicuro che, grazie alle tre dirette di Sky Sport, sarà uno spettacolo straordinario”.

Anche il Presidente del Comitato Regionale Campania Carmine Zigarelli ha sottolineato: “Grazie al Sindaco, grazie all’Assessore allo Sport, per averci ospitato in questa cornice di sport straordinaria. A Napoli, il 23 marzo, giocherà l’Italia contro l’Inghilterra allo Stadio Maradona, poi ci sarà la Final Four di Coppa Italia, quattro giorni incredibili. La presenza delle squadre campane in semifinale è la cartina tornasole del grande lavoro fatto alla base e senza una base non può esistere un vertice della piramide che resista. Ringrazio la Divisione Calcio a 5, il Presidente Bergamini, Stefano Salviati, Consigliere della Campania e il qui presente Stefano Castiglia: c’è grande sinergia con la Divisione, con cui lavoriamo fianco a fianco per la crescita della disciplina”.

Grande orgoglio per Stefano Salviati, Consigliere campano della Divisione Calcio a 5: “Ringrazio tutti per questa grande occasione: specialmente il Comune di Napoli e il Comitato Regionale. Aver appoggiato e spinto per realizzare una manifestazione del genere a Napoli e in Campania, dove non c’era mai stata, mi riempie d’orgoglio. Qui abbiamo ospitato la Nazionale, giocato il girone di Champions League con la Feldi Eboli, disputato la Final Four di A2 e U19 la scorsa settimana e ora chiudiamo il cerchio con l’evento più atteso. Mi inorgoglisce molto essere qui e mi aspetto molto dal pubblico, dai tifosi, dagli appassionati, per riempire il PalaVesuvio in entrambi i giorni di gara. Il mio ringraziamento finale va alle società che fanno sforzi incredibili, dal lato economico e organizzativo, temporale”.

A chiudere anche il Responsabile al Calcio a 5 del Comitato Regionale Campania, Vincenzo Boccarusso, ha voluto rivolgere il suo in bocca al lupo: “Devo fare un ringraziamento alla città di Napoli, al Sindaco e all’Assessore. Negli ultimi periodi abbiamo girato la Campania e questa Final Four di Coppa Italia è la ciliegina sulla torta, la Regina delle manifestazioni. Come Comitato Regionale lavoriamo per costruire la base per far sì che le società di oggi possano sognare e organizzarsi per arrivare un giorno in Serie A. Stiamo facendo il massimo sforzo per coinvolgere quante più persone possibile, non vediamo l’ora di goderci questo spettacolo”.

Eventi collaterali. L’attività di promozione della Final Four sta viaggiando trasversalmente su più piani. A partire dal Clinic dedicato agli allenatori di futsal, che si terrà domenica pomeriggio – nel giorno della finale – e che vedrà coinvolti il Ct della Nazionale italiana Massimiliano Bellarte e quello della Spagna Fede Vidal. Il tutto organizzato nell’area adiacente al PalaVeusvio, che ospiterà fra le altre un Fan Village, sia nella giornata di sabato che in quella di domenica. Il 18 e il 19 marzo, inoltre, grazie alla partnership con il Centro Commerciale Campania, oltre all’attività di animazione e promozione sui maxischermi, in occasione della festa del Papà, sarà allestito un mini campo di futsal per coinvolgere i clienti assieme per un meet and great con i rappresentanti dei club; saranno inoltre distribuiti dei voucher per dei posti esclusivi in tribuna riservati al box del Centro Commerciale Campania. Già da settimane è anche partito il tour della Coppa, presente su tutti i campi regionali della Campania, un giro che si chiuderà proprio in occasione della Final Four. A proposito di giri, la Coppa Italia, assieme ad alcuni rappresentanti dei club finalisti, sarà presente allo Stadio Maradona di Napoli in occasione di Italia-Inghilterra, gara delle Qualificazioni a Euro 2024, mentre il giorno successivo farà da turista in città “toccando con mano” i luoghi più famosi e iconici.


IL PROGRAMMA GARE

FINAL FOUR COPPA ITALIA
PALAVESUVIO – NAPOLI
SEMIFINALI – 25/03/2023

A) Feldi Eboli-Real San Giuseppe ore 18, diretta Sky Sport
B) Italservice Pesaro-Napoli Futsal ore 21, diretta Sky Sport

FINALE – 26/03/2023
Vincente A-Vincente B, ore 18 diretta Sky Sport


ALBO D’ORO COPPA ITALIA SERIE A

1985/1986 Canottieri Aniene
1986/1987 Canottieri Aniene
1987/1988 Eur Olimpia Roma
1988/1989 Roma RCB
1989/1990 Roma RCB
1990/1991 Torrino
1991/1992 Torrino
1992/1993 Torrino
1993/1994 Torrino
1994/1995 Torrino
1995/1996 Torino
1996/1997 Torino
1997/1998 Lazio
1998/1999 Lazio
1999/2000 Genzano
2000/2001 Augusta
2001/2002 Prato
2002/2003 Lazio
2003/2004 Prato
2004/2005 Nepi
2005/2006 Luparense
2006/2007 Montesilvano
2007/2008 Luparense
2008/2009 Arzignano
2009/2010 Marca
2010/2011 Lazio
2011/2012 Asti
2012/2013 Luparense
2013/2014 AcquaeSapone
2014/2015 Asti
2015/2016 Pescara
2016/2017 Pescara
2017/2018 AcquaeSapone
2018/2019 AcquaeSapone
2019/2020 non assegnata
2020/2021 Italservice Pesaro
2021/2022 Italservice Pesaro


21^ giornata
Sabato - 24/02/2024
  • 23/02/2024ore 20:30
  • GIOCATA

  • 23/02/2024ore 20:30
  • GIOCATA

  • 23/02/2024ore 20:30
  • GIOCATA

  • 23/02/2024ore 20:30
  • GIOCATA

  • 24/02/2024ore 15:00
  • DA GIOCARE

  • 24/02/2024ore 17:00
  • DA GIOCARE

  • 24/02/2024ore 18:00
  • DA GIOCARE

  • 25/02/2024ore 18:15
  • DA GIOCARE

22^ giornata
Martedì - 27/02/2024
  • 27/02/2024ore 17:00

  • 27/02/2024ore 19:00

  • 27/02/2024ore 19:00

  • 27/02/2024ore 20:00

  • 27/02/2024ore 20:00

  • 27/02/2024ore 20:00

  • 27/02/2024ore 20:30

  • 27/02/2024ore 20:30