New Team Noci, fermata inaspettata: pugliesi battute dal Cus Cosenza

New Team Noci, fermata inaspettata: pugliesi battute dal Cus Cosenza

Stop per la New Team Noci fermata inaspettatamente dal Cus Cosenza. Nell’ultima giornata di campionato, le biancoblu hanno incassato il secondo ko consecutivo in pochi giorni. Una gara che ha visto le nocesi in vantaggio per 3a0 fino a pochi minuti dalla fine della prima frazione di gioco. Ci sono voluti pochi minuti alle avversarie per rimontare lo svantaggio, dapprima riportando il risultato in parità sul 4a4 e, poi, portandosi in vantaggio per 5a4. A 20’’ dal termine mister Mina D’Ippolito gioca la carta del portiere di movimento, mossa che le permette di pareggiare. Ultimi secondi fatali per le biancoblu che incassano la sesta rete della gara che condanna le biancoverdi alla sconfitta.

“Nella gara giocata ieri siamo state molto superficiali dal primo minuto; – commenta Angela Girardi – abbiamo sottovalutato il nostro avversario, ma nonostante questo siamo andate in vantaggio di ben 3 gol, soffrendo tantissimo e non riuscendo a mantenere il risultato. Penso che, se avessimo messo la grinta delle partite precedenti avremmo fatto bene, molto bene. Eravamo più forti tecnicamente, ma non abbiamo sfruttato le nostre potenzialità e qualità.  Bisogna crederci. Il pallone è rotondo e il risultato di ieri, l’ha dimostrato”.

Nella prossima gara, la New Team Noci osserverà un turno di riposo e tornerà in campo sul parquet amico del “PalaFiore”, domenica 5 febbraio per la nona giornata di ritorno contro il Policoro.

 

Fonte: NOCI gazzettino – Redattore: Miccolis Pasquale