Nazionale U17, l’Italia si allena a Colleferro in vista del Portogallo; Molaro capitano

Nazionale U17, l’Italia si allena a Colleferro in vista del Portogallo; Molaro capitano

E’ iniziato il raduno della Nazionale italiana Under 17 maschile, che la prossima settimana giocherà le prime amichevoli della sua storia. La squadra allenata da Carmine Tarantino, ideale prosecuzione dei Futsal Camp (il progetto nato nel 2013), si è radunata ieri nel tardo pomeriggio e questa mattina ha svolto la prima seduta di allenamento al PalaOlimpic di Colleferro (Roma) in vista delle due gare che giocherà in trasferta contro i pari età del Portogallo. Incontri che si giocheranno martedì 31 maggio a Coruche(calcio d’inizio ore 20.30 italiane) e il giorno successivo a Salvaterra de Magos (ore 18 italiane).

I diciannove giocatori convocati si sono tutti allenati per un’ora e mezzo sul parquet. Dopo il riscaldamento iniziale, i ragazzi hanno lavorato sui movimenti d’attacco e sulle uscite pressing, per poi concludere la seduta con una partitella con le dimensioni del campo ridotte (sono state utilizzate le righe della pallacanestro). Nel pomeriggio i ragazzi torneranno a lavorare al PalaOlimpic (seduta a porte chiuse) ed è in programma una doppia sessione di allenamento anche domenica; sabato, invece, ci sarà una seduta singola. Ieri, intanto, in occasione della riunione tecnica di inizio raduno nell’albergo di Segni che ospita la squadra, Tarantino ha annunciato chi sarà il primo capitano della nazionale Under 17: la fascia andrà sul braccio di Antonio Molaro (Lollo Caffè Napoli), il suo vice sarà Alessio Di Eugenio (Olimpus Olgiata 20.12 SC). Domenica l’allenatore e lo staff sceglieranno invece i quindici Azzurrini da portare in Portogallo.

La partenza per Lisbona è fissata per lunedì 30 maggio alle 11.20 dall’aeroporto Leonardo Da Vinci di Fiumicino, il rientro a Roma giovedì 2 giugno alle 18.45. Due amichevoli come detto storiche, due sfide ancora più importanti perché l’ossatura di questa nazionale sarà con ogni probabilità quella che affronterà, il prossimo anno, le qualificazioni per i Giochi Olimpici Giovanili, in programma nel 2018 a Buenos Aires e dove il futsal ha preso il posto del calcio.

I CONVOCATI

PORTIERI
Jurij BELLOBUONO (Lollo Caffè Napoli), Luca Giuseppe CAFAGNA (CLD Carmagnola), Luca TARENZI (Carlisport Cogianco), Tommaso VENIER (Futsal Villorba)

GIOCATORI DI MOVIMENTO
Alessandro AIELLO (Golden Eagle Partenope), Simone BERTULETTI (Fenice VeneziaMestre), Giuliano BOSCARO (Futsal Cornedo), Edoardo BOTOSSO (Fenice VeneziaMestre), Mattia CRETELLA (Lollo Caffè Napoli), Alessio DI EUGENIO (Olimpus Olgiata 20.12), Dario FILIPPONI (History Roma 3Z), Ibrahim GHOUATI (Asti), Marco GIOMMONI (Fenice VeneziaMestre), Francesco LO CICERO (Meta), Antonio MOLARO (Lollo Caffè Napoli), William ROCHA (Golden Eagle Partenope), Maurizio SILVESTRI (Meta), Simone VITELLARO (Asti), Matteo ZORNETTA (Futsal Villorba)

LO STAFF
Carmine TARANTINO                 Tecnico
Davide MARFELLA                    Collaboratore tecnico
Riccardo BUDONI                     Preparatore dei portieri
Gianluca BRIOTTI                     Preparatore atletico
Andrea GATTELLI                      Medico
Claudio PRINCIOTTA                 Fisioterapista
Fabio FERRARI                        Segretario
Nicola BIANCO                         Collaboratore tecnico
Fausto TESTA                           Responsabile dei materiali