Milano in Final Eight, è bagarre nel Girone B: il punto della 12ª giornata

10-12-2016
Milano in Final Eight, è bagarre nel Girone B: il punto della 12ª giornata

Verdetti rimandati, sentenze arrivate e tanto spettacolo nel penultimo turno del girone d’andata di #SerieA2.

Anche il Milano è in Final Eight. Tutto facile per la squadra di Sau, che batte con un sonoro 8-1 la Capitolina Marconi ed è la terza squadra a qualificarsi nel Girone A. L’ultimo posto per la Coppa Italia se lo contendono in tre. A pochi minuti dalla sirena, il Prato aveva il biglietto in tasca, poi ha subito la rimonta dell’Olimpus che ha rimescolato le carte in tavola. Toscani che rimangono al quarto posto e con due punti di vantaggio sulle altre pretendenti, ma occhio al Ciampino Anni Nuovi e alla B&A Sport Orte, quest’oggi vittoriosa 7-5 proprio in casa dei ciampinesi. In ottica primo posto, il Pesarofano mantiene il primato grazie al 6-3 al Fratelli Bari e rimane a +2 dall’Arzignano, che espugna in tutta facilità il campo del Castello. Continua a stupire l’Atlante Grosseto (4-2 al Bubi Alperia Merano), ok il Cagliari in casa contro l’Aosta.

Il Cisternino non si ferma mai. Pur chiudendo il primo tempo in svantaggio contro la Meta, rimonta e vince 3-1, salendo a 27 punti in classifica. La formazione di Parrilla ormai fa quasi un campionato a parte, perché alle sue spalle ci sono 5 squadre in due punti per tre posti in Final Eight.

L’Augusta rischia di perdere ma viene salvata dal portiere goleador Soso, che fa 2-2 sul campo del Salinis. L’Eboli, che ha concluso oggi il suo girone d’andata, vince sul campo della Virtus Noicattaro in una gara nella quale succede tutto nel primo tempo. Goleada del Cristian Barletta (super Garrote) contro i giovani della Real Team Matera. La squadra di Dazzaro è quarta, con un punto in più rispetto al Policoro, che ha pareggiato al PalaRoma contro la Real Dem. E’ il solito Sampaio a togliere le castagne dal fuoco, con il 23° sigillo in campionato. Il Catania vince con uno strepitoso scatto nel finale e acciuffa il Sammichele al penultimo posto del Girone B.