Meta a Eboli con voglia di riscatto. Messina: “Possiamo vincere su qualsiasi campo”

Meta a Eboli con voglia di riscatto. Messina: “Possiamo vincere su qualsiasi campo”

Sete e voglia di riscatto in casa Meta C5. La gara contro Sammichele di sabato scorso ancora brucia, ma la formazione puntese di Samperi guarda con fiducia e rinnovato ottimismo alla gara di sabato contro il forte Eboli. Il sogno playoff rimane alla portata della Meta C5 e il lavoro di questa settimana è stato incentrato sulla forza e sulle soluzioni tattiche per non lasciare nulla al caso e riprendere la splendida cavalcata del 2017.

“Siamo fiduciosi e vogliosi di riscattarci. Sappiamo che contro Eboli non sarà facile – afferma Giovanni Messina – ma sappiamo altresì che la nostra è una squadra forte e capace di vincere in qualsiasi campo. Stiamo affilando le armi e speriamo di gare una grande gara portando punti pesanti a casa rilanciandoci in zona playoff”

La Meta C5, intanto,  ha svolto l’ultima seduta d’allenamento agli ordini di coach Salvo Samperi. Tutti abili e arruolabili meno il brasiliano Baptistella che rimane ai box, stesso discorso per il giovane La Rosa. Per Samperi e la sua squadra la grande prova della verità per scoprire cosa vuole fare la formazione puntese da grande e se vuole continuare a stupire

“Siamo carichi e faremo di tutto per vincere – afferma Ficili – siamo sul pezzo e sabato vogliamo la vittoria. Gara complicata Eboli è una formazione molto forte ma all’andata abbiamo dimostrato di poterla battere. Noi dobbiamo solo fare le cose semplici applicando il nostro futsal, il resto si vedrà”

Samperi in vista della gara di sabato ha convocato undici giocatori:

PORTIERI: Tornatore e Coco

ROSTER: Carmelo Musumeci, Vega, Kapa, Schacker, Scheleski, Ficili, Messina, Toledo, G. Musumeci

Attilio Scuderi
Ufficio stampa Meta C5