Live Match

Mauro Micheli: “Cybertel Aniene, allestita ottima squadra”

Mauro Micheli: “Cybertel Aniene, allestita ottima squadra”

Vacanze finite per i giocatori della Cybertel Aniene, finalmente è arrivato il momento di tornare in campo. Inizia oggi, venerdì 28 agosto, la preparazione precampionato, un percorso di cinque settimane che porterà i leoni gialloneri alla gara inaugurale della nuova stagione, in programma per il weekend del 10 ottobre a Salsomaggiore Terme all’interno dell’attesissimo Opening Day.

Al PalaToLive, la casa della squadra capitolina, si svolgerà l’intera fase di lavori precampionato coordinati dal mister Mauro Micheli e dal suo staff composto dal direttore tecnico Francesco Milani, dal preparatore atletico, il Prof Gianluca Scacchi, dal preparatore dei portieri Daniele Di Stefano e dal fisioterapista Nicolas Lozzi. Dopo le visite mediche alle quali sono stati sottoposti i giocatori nei giorni scorsi presso il centro medico “Physiolife” di via Luigi Ronzoni a Roma, oggi al via il raduno per la squadra giallonera che si appresta a vivere il suo secondo anno nella massima serie.

L’avvio delle attività, nel pieno rispetto delle misure igienico-sanitarie anti-contagio, sarà preceduto dall’esecuzione di test sierologici con esito immediato a tutti i tesserati: dirigenti, staff e giocatori. Il primo pomeriggio dell’anno proseguirà quindi con il
messaggio di benvenuto da parte dei vertici societari e si concluderà con la sessione di lavoro diretta dal Prof Gianluca Scacchi. Nello specifico, verrà eseguito il test, ideato da Martin Buchheit, per la misurazione delle capacità fisiche tipiche di sport di squadra
intermittenti (calcio, pallamano, hockey), quali massima velocità aerobica, capacità anaerobica, cambi di direzione e capacità di recupero durante lavori inframezzati da intervalli. Da lunedì 31 agosto verranno effettuate sedute di allenamento quotidiane, con la seconda settimana strutturata su doppie sedute, alternate ad incontri amichevoli, – che verranno successivamente comunicati – e che si concluderanno con la partecipazione al noto Trofeo Gabriele Sandri, sabato 3 ottobre al PalaGems di Roma.

LE DICHIARAZIONI DEL MISTER – Nella giornata inaugurale della stagione per la Cybertel Aniene, il mister Mauro Micheli introduce l’anno che verrà: “Dopo una lunga attesa abbiamo ‘dipendenza’ da futsal. Di solito dopo l’estate c’è molta voglia di ricominciare, quest’anno stiamo aspettando da sei lunghi mesi, quindi siamo decisamente impazienti”. Sul Covid e il calcio a cinque, prosegue il tecnico: “Rispetto all’attuale situazione sanitaria, personalmente credo che ci sia bisogno di giudizio nel sapersi comportare e che sia necessario seguire le direttive, ma soprattutto credo che ci sia bisogno di coraggio e di capacità di
convivenza con un virus che ci ha già condizionato troppo. Non dobbiamo enfatizzarlo, dobbiamo sapere che c’è ma senza dargli la possibilità di annientarci”.

Sui suoi ragazzi, la società e il campionato che li aspetta, conclude Micheli: “Ringrazio la società per la fiducia riposta in me e sono molto soddisfatto della squadra che è stata allestita. Non so dove potremmo arrivare, innanzitutto perché non conosciamo i nostri avversari, ma soprattutto perché dobbiamo capire il reale valore e come si inseriranno
nel massimo campionato italiano anche i nostri ragazzi. Di certo, rispetto alla scorsa stagione, abbiamo abbassato di molto l’età media e alzato il numero delle rotazioni, e questa per il lavoro settimanale è un’ottima notizia. Che campionato sarà? In base ai roster presentati, il livello non è sceso, anzi. Sarà chiaro più avanti chi andremo ad affrontare, per il momento pensiamo a preparare al meglio la stagione puntando ad una salvezza che possa risultare meno difficile e a toglierci più soddisfazioni possibili”.