Martina impegnato nel recupero: mercoledì la sfida contro la Royal Team Lamezia

Si gioca domani, 15 febbraio, a Lamezia il recupero della prima giornata del girone di ritorno del Campionato di Serie A Girone C di calcio a 5 femminile, che vedrà il Martina del presidente avv. Guglielmo Boccia impegnato in casa del Royal Team Lamezia. Questo incontro si sarebbe dovuto svolgere lo scorso 8 gennaio, ma le condizioni avverse del tempo che investì la Puglia, con grandi nevicate e forte gelo, impedirono gli spostamenti da tutta la Regione. Molte le partite rinviate, tra cui la trasferta del Martina a Lamezia, per l’impossibilità di partire dalla Puglia. La Federazione, quindi, decise la data del recupero fissandola al 15 febbraio 2017.

Questa trasferta infrasettimanale si giocherà a seguito della vittoria del Martina contro il Borussia Policoro, con 7 gol fatti dalle giocatrici martinesi ai danni delle ospitanti. Morale alto, quindi, dopo un avvio del girone di ritorno non proprio esaltante. Ma dirigenza, tecnici e squadra restano con i piedi ben saldi  sul terreno di gioco, consci del difficile impegno che  attende loro domani.

Fiducioso mister Christian Fanizzi:

« È una partita importante, sia per la caratura dell’avversario, sia perché abbiamo necessità di trovare continuità. Dobbiamo affrontare il Lamezia con la giusta cattiveria e determinazione, cercando di capitalizzare al massimo le occasioni che si presenteranno. Sono fiducioso che faremo bene ».

Con la consapevolezza di chi conosce l’avversario, il presidente avv. Guglielmo Boccia incoraggia la sua squadra:

«Domani dobbiamo affrontare una squadra che, nonostante il passo falso di domenica scorsa, rimane forte, ben organizzata e con giocatrici tecnicamente molto brave. Noi veniamo da una bella partita e da una vittoria importante, soprattutto per il morale. Sono certo che le ragazze daranno il meglio di se stesse, perché questa partita potrebbe darci la possibilità di scalare altre posizioni in classifica. Sono certo che saranno concentrate e cercheranno di fare un’ottima prestazione, sulla falsa riga di quella di domenica scorsa».

Addetto Stampa
Miriam Palmisano