Martina, è un punto che vale: la squadra di Fanizzi pareggia a Lamezia

Martina, è un punto che vale: la squadra di Fanizzi pareggia a Lamezia

Ha sfiorato il colpaccio il Martina calcio a 5 femminile in casa della seconda in classifica, il Royal Team Lamezia. Passato in vantaggio grazie ad un’autorete della calcettista Mezzatesta all’inizio del secondo tempo, il Martina ha subito l’attacco delle calabresi con il portiere in movimento per buona parte del secondo tempo. E, grazie ad un rimpallo, il Royal si è riportato in parità ad opera della stessa giocatrice.

Le ragazze martinesi hanno dato prova di grande spirito di sacrificio, creando numerose occasioni da gol che però non si sono concretizzate in reti all’attivo, impedendo loro di portare a casa il risultato pieno.

Soddisfatto per la prestazione della squadra e per il punto conquistato il presidente avv. Guglielmo Boccia:

«Abbiamo disputato un’ottima partita, sia nel primo che nel secondo tempo. Abbiamo sbagliato diverse palle gol nel corso di tutta la partita. Il Lamezia, per recuperare la partita, ha giocato con il portiere di movimento già a partire dal 14 minuto del secondo tempo. Un rimpallo ha decretato la parità, ma abbiamo tenuto il campo, abbiamo sprecato altre azioni. Il pareggio ci va un po’ stretto, abbiamo dimostrato di esserci rialzati dopo la brutta esperienza di Cosenza e stiamo risalendo la china pian piano. Sono molto soddisfatto per la prestazione della squadra, un po’ meno per il risultato perché avremmo meritato qualcosa di più».

Mantiene la concentrazione il Martina calcio a 5 femminile per l’impegno di domenica prossima, 19 febbraio, quando ospiterà al PalaFive di Putignano il Real Molfetta

Addetto Stampa
Miriam Palmisano