Martin Cortes lancia l’Olimpus: “La Ternana? Dobbiamo pensare solo a noi stesse”

Martin Cortes lancia l’Olimpus: “La Ternana? Dobbiamo pensare solo a noi stesse”

Ci siamo. La finale scudetto è dietro l’angolo e l’Olimpus Roma è pronta ad affrontare l’esame Ternana. Al PalaGems le Ferelle avranno davanti una formazione diversa rispetto a quella che hanno battuto nel Gold round. Forte di un trofeo, la Coppa Italia vinta a Bassano del Grappa, e della crescita di un gruppo composto da individualità importanti, la formazione di Daniele D’Orto è pronta per questo confronto. In casa blues a parlare di Gara 1 è Leticia Martin Cortes, giocatrice fondamentale nello scacchiere del tecnico romano.

Avete voglia di rivincita?

CORTES: “Voglia di rivincita no. E’ acqua passata. E’ l’unica squadra che ci ha battuto, ha meritato quella vittoria. Noi l’abbiamo dimenticata… Stiamo bene e stiamo lavorando benissimo. Nei Play Off siamo sempre state concentrate e dobbiamo continuar così”

Come è cambiata l’Olimpus Roma?

CORTES: “Siamo molto maturate, ci conosciamo molto di più. Siamo una formazione compatta, abbiamo vinto la Coppa Italia e… Vogliamo vincere!”

Cosa ti preoccupa maggiormente della Ternana?

CORTES: “Hanno delle buone individualità, difendono basse. Penso che le conosciamo bene. E’ una bellissima squadra, merita di stare in finale. Dobbiamo giocare bene e pensare solo a noi stesse in campo”.

Ufficio Stampa

OTTAVIANICOMUNICAZIONE