Maritime, l’ennesimo trionfo di una stagione memorabile: superata la Futura

Maritime, l’ennesimo trionfo di una stagione memorabile: superata la Futura

AUGUSTA 8 aprile) – Il Maritime Augusta chiude in bellezza una stagione trionfale, superando anche la Pol. Futura. Spampinato (bis), Duda Dalcin, Lemine e Chalo firmano la 12 vittoria interna sul altrettante gare giocate. Dopo il successo in Coppa in Italia e la conquista, con due giornate di anticipo, della Serie A2, Everton e compagni salutano il Palajonio con un netto successo.

CRONACA.  La partita si accende subito con le conclusioni di Duda e Spampinato, entrambe senza esito. Ancora Spampinato protagonista con una rapida ripartenza, ma l’estremo ospite fa buona guardia. La Pol. Futura risponde con una punizione di Martis Da Silva, la sfera finisce alta. Il Maritime insiste con Abate, conclusione centrale.  Ci prova anche Napoles, su ripartenza orchestrata da Everton, A. Martino sventa il pericolo con una tempestiva uscita. A sorpresa, sfonda la formazione calabrese con una verticalizzazione di Labate, concretata in rete da Votano (0-1). La reazione del Maritime è rabbiosa.  Lemine bussa per due volte, ma senza fortuna, dalla parti di Martino. Poi è Spampinato a sfiorare il gol. Il pari arriva su azione di Duda conclusa da Lemine che si libera con una serie di finta e firma il pari (1-1). Nel finale di tempo Everton e compagni spingono sull’acceleratore, rendendosi pericolosi con Lemine, Duda e Spampinato, ma il risultato non cambia. Nella ripresa il Maritime insiste, opera il sorpasso e mette al sicuro il risultato. S’inizia subito con un pericolo creato da Chalo e con l’incrocio pieno colpito da Lemine. La rete del vantaggio è una coproduzione Everton-Spampinato, perfetto l’assist del capitano per il numero 7 che spara centrale: l’estremo ospite respinge e Spampinato ribadisce in rete (2-1). Poco dopo è Napoles a costringere agli straordinari Martino.  La Pol. Futura alza il baricentro in cerca del pari, schierandosi a tratti, anche col “5 vs 4”, ma trova il tris dei padroni di casa su ripartenza di Spampinato, conclusa in rete da Duda Dalcin (3-1). Il menù della partita non cambia ed il Maritime allunga con Spampinato (ripartenza) e con un precisa conclusione di Chalo che dalla propria area infila la sfera nella porta avversaria sguarnita, fissando il finale.

5-1

MARTIME AUGUSTA: Abate, Dal Cin, Chalo, Marino, Spampinato, Everton, Rodrigo, Tuttobene, Lemine, Duda Dalcin, Napoles.

POL. FUTURA: Aquilino, Calabrese, Ecelestini, Caminero, Votano, S. Martino, Crisalli, Martis, 14 Labate, A. Martino A., F. Martino, 20 Tripodi.

RETI: 14’58” p.t. Votano, 16’57” Lemine; 9’34” s.t. Spampinato, 14’57” Duda, 16’16” Spampinato, 16’29” Chalo.

ARBITRI: Minardo (Cosenza) e Falso (Formia); crono: Schillaci di Enna.