Maritime, ecco il tuo double: promozione in Serie A2 matematica

Maritime, ecco il tuo double: promozione in Serie A2 matematica

AUGUSTA –   Il “double” è servito. Dopo la Coppa Italia è la volta del trionfo in campionato. Il Maritime Augusta vince a mani basse il derby contro il Sant’Isidoro Bagheria (12-1) e centra matematicamente l’approdo in Serie A2, con due giornate di anticipo. Firmano la vittoria Braga (poker), Duda Dalcin (2), Pedrinho (2), Everton, Spampinato, Lemine e Napoles.

LA GARA. Il match è senza storia. Il Maritime detta il suo ritmo infernale dal primo minuto, il Sant’Isidoro prova a colpire, senza esito, su ripartenza.  Il destro infilato all’incrocio dei pali da Everton rompe il ghiaccio. Braga, Pedrinho e Spampinato allargano subito lo score (4-0); poi tocca ancora Braga ed alla doppietta di Duda chiudere il primo tempo (7-0). Nella ripresa la musica non cambia. Coach Miki alterna la rosa, ma non la sostanza. Napoles, due reti di Braga, Lemine e Pedrinho danno il là alla festa finale.

 

MARITIME AUGUSTA- SANT’ISIDORO BAGHERIA 12-1

MARITIME AUGUSTA: Dal Cin, Chalo,Spampinato, Everton, Guedes, Zanchetta, Follador, Tuttobene, Da Silva, Lemine, Duda Dalcin, Napoles. All. Garcia Belda Miki.

SANT’ISIDORO BAGHERIA: Provenza, Moncada, Leto, Murò, Romano, Piazza, Giordano, D’Agostino, Cannata, Federico, La Spisa, Faulisi. All. Scaffidi.

ARBITRI: Faraone (Torre Annunziata) e Petrillo (Catanzaro); crono Amato di Ragusa.

RETI 1’12” p.t. Everton (M), 4’22” Braga (M), 8’36” Pedrinho (M), 12’54” Spampinato (M), 12’55” Braga (M), 18’17” Duda (M), 19’22” Duda (M); 3’48” s.t. Napoles (M), 7’29” Cannata (S), 11’29” Braga (M), 12’24” Braga (M), 14’22” Lemine (M), 19’41’ Pedrinho (M).

NOTE: oltre 800 gli spettatori presenti al Palajonio.