Manfroi illude, Real San Giuseppe battuto dal Fuorigrotta nello scontro al vertice

Manfroi illude, Real San Giuseppe battuto dal Fuorigrotta nello scontro al vertice

Seconda sconfitta esterna stagionale per il Real San Giuseppe che si fa rimontare dal Fuorigrotta. Flegrei a +8 sui vesuviani, non basta il gol iniziale di Manfroi.

PRIMO TEMPO – Esordio per Andrea Centonze sulla panchina del Real San Giuseppe. L’ex tecnico del Lausdomini lancia Montefalcone, Ghiotti, Borsato, Manfroi e Calabrese. Primo squillo di Felipe che calcia alto alla sinistra di Ganho. Ancora l’ex Napoli su punizione insidia l’estremo difensore flegreo. Al minuto 13′ Eric si fa vedere dalle parti di Montefalcone, successivamente anche Turmena ma la doppia sortita offensiva non comporta pericoli. Un minuto più tardi, però, i gialloblù si ritrovano con il bonus dei falli già esaurito e allo scoccare del 12’ anche i padroni di casa: la partita resta comunque intensa e con nove primi effettivi sul cronometro Turmena dai 10 metri si fa ipnotizzare dall’ex Lecco. Arillo commette il sesto fallo del Fuorigrotta e Manfroi ghiaccia Ganho: 0-1. Dopo il time-out Calabrese strappa il pallone a Turmena ed impegna il numero 2 bianco-azzurro, ma a 4’30” dal termine il settimo fallo gialloblù permette a Milucci di pareggiare i conti. Il 17 ex Feldi e Duarte impensieriscono la porta di Montefalcone, prova a replicare Enzo Botta ma conclude a lato. L’estremo difensore ex Lecco si esalta su De Simone, e al duplice fischio resiste l’1-1.

SECONDO TEMPO – Alla ripresa delle ostilità Montefalcone è subito reattivo su Arillo, ma sul conseguente angolo non può nulla contro il sinistro mortifero all’incrocio di Luis Turmena: è 2-1 Fuorigrotta. Al minuto 16’44” gran girata di Borsato, assistito da Calabrese, che impegna Ganho, ma 30″ dopo la transizione di Turmena punisce i ragazzi di Centonze. Prova a reagire il Real con Suarato, il capitano non impensierisce il portiere avversario, e poi con Calabrese. A sette dal termine arriva il quinto fallo per i gialloblù e due minuti più tardi Bico viene schierato come portiere di movimento: impegna subito il numero 2 del Fuorigrotta, Galletto poi riporta su i suoi con un’azione personale, l’ex Marigliano conclude però sul fondo. Nell’ultimo giro di orologio, in virtù del sesto fallo del team del patron Massa, Enzo Milucci ha la possibilità di chiudere il match dai 10 ma Montefalcone ancora una volta si oppone. Nel finale il Fuorigrotta copre bene l’area pitturata e guadagna i tre punti ed allunga a +8 il vantaggio sul Real San Giuseppe.

Futsal Fuorigrotta – Real San Giuseppe 3-1 (pt 1-1)
Futsal Fuorigrotta: Ganho 2, Gaudiosi 16, De Simone 10, Arillo 11, Casizzone 15, Di Luccio 2, Da Silva 32, Perugino 6, Turmena 17, Milucci 20, Duarte 7, Imparato 8. All. Magalhaes.
Real San Giuseppe: Montefalcone 17, Rosbino 19, Galletto 2, Ghiotti 3, Borriello 7, Borsato 8, Suarato 10, Botta 22, Nunziata 24, Manfroi 28, Bico 33, Calabrese 40. All. Centonze.
Marcatori: Manfroi (tiro libero) 13’12”; Milucci (tiro libero) 15’33”, Turmena 21’34″e 23’43”
Arbitri: Zuzolo (Caserta) – Crocifoglio (Napoli). Crono: Ciccarelli (Napoli)
FALLI: 6-7 p.t./ 2-6 s.t.
AMMONITI: Milucci, Turmena, Arillo/Manfroi p.t; Bico, Calabrese s.t.
Note: circa 500 spettatori presenti. Turmena e Milucci hanno fallito un tiro libero.