Live Match

Luparense super, è a -3 dal Pescara. Ok A&S e Latina, pari Napoli-Kaos FOTO

03-03-2017
Luparense super, è a -3 dal Pescara. Ok A&S e Latina, pari Napoli-Kaos FOTO

La Luparense vince, convince e riapre la regular season. Con un inizio di secondo tempo strepitoso, la squadra di Marin dimezza il gap in classifica con il Pescara e sale a 39 punti in classifica, a meno 3 dalla capolista. Ora, a 4 giornate dalla fine, può succedere di tutto in chiave primo posto. Nelle altre gare del venerdì della ventesima giornata del campionato di Serie A di calcio a 5 (anticipata a questo weekend per lo slittamento della Final Eight di Coppa Italia al weekend tra il 23 e il 26 marzo), l’Acqua&Sapone Unigross supera con facilità la Futsal Isola, con un ottimo 7-3. Quarto pareggio consecutivo per la Lollo Caffè Napoli, fermata dal Kaos Futsal sul 3-3. L’Axed Group Latina vince 8-5 una partita pazza contro la Cioli Cogianco ed è virtualmente ai playoff.

BIG MATCH Il Pescara cade per la seconda volta nel 2017, sconfitto dalla Luparense, che gioca la partita perfetta. Doppio vantaggio per la squadra di Marin con Tobe e Ramon, ma il Pescara acciuffa il pari con il carattere e con l’esperienza di Morgado e Canal. Il primo tempo finisce 2-2, ma all’inizio della ripresa dilaga la Luparense, che con le reti di Honorio, Mancuso, Taborda e Bertoni chiude il set. Il Pescara la riapre con Caputo e spera ancora di più dopo l’espulsione di Ramon, ma la Luparense reagisce con Coco e Tobe e chiude sull’8-3. Dopo la vittoria per 6-3 del Pescara nella gara d’andata, i Lupi hanno anche ribaltato la situazione degli scontri diretti e in caso di arrivo a pari punti, terminerebbero al primo posto.

STRISCIA Continua la strepitosa serie di risultati dell’Acqua&Sapone, che torna al successo dopo 3 pareggi consecutivi ed è imbattuta dalla sconfitta di Napoli dell’11 novembre 2016. Stavolta la squadra di Ricci supera la Futsal Isola, in una gara senza storia nella quale gli abruzzesi si erano portati sul 6-0, prima di subire 3 gol in rapida successione. Inutili le reti di Marcelinho, Mentasti ed Emer, prima del 7-3 definitivo di Jonas, che realizza una doppietta come Lukaian e Lima. L’altro gol lo realizza Bordignon. L’Acqua&Sapone sale a 34 punti e consolida il terzo posto.

PAREGGITE Quarto pareggio consecutivo per la Lollo Caffè Napoli, bloccata in casa sul 3-3 dal Kaos. E’ il terzo 3-3 nelle ultime 4 gare per la squadra di Cipolla, che passa in vantaggio con De Luca, ma incassa il gol di Peric, che nei primi minuti della ripresa infila la sua porta, consentendo al Napoli di riportarsi avanti. Ma il Kaos non molla e pareggia con Kakà, uno degli uomini di maggior esperienza della squadra di Ferrara. Pedotti, sfruttando anche una deviazione, segna il gol del 3-2, ma il Kaos acciuffa il pari con il rigore di Kakà. Nel finale il Napoli sfiora la vittoria, ma Timm si supera.

SPETTACOLO Ma la partita della serata si gioca al PalaBianchini di Latina, con un match entusiasmante fra i padroni di casa dell’ Axed Group e la Cioli Cogianco. Vincono i nerazzurri di Basile con il punteggio di 8-5, dopo una serie di rimonte e contro-rimonte infinite. Un espulso per parte (Ippoliti e Terenzi) e un ufo che toglie le castagne dal fuoco, quel Luciano Avellino in grado di segnare gli ultimi due gol della gara. Il Latina blinda la qualificazione ai playoff e sale a 27 punti in classifica.


LE ALTRE PARTITE Domani (ore 18) si gioca solo la sfida del PalaCavina tra Ma Group Imola e Came Dosson. Il match tra Lazio e Real Rieti è stato infatti rinviato al 13 marzo.

SERIE A – ANTICIPO 20ª GIORNATA

VENERDI’
ACQUA&SAPONE UNIGROSS-FUTSAL ISOLA 7-3

AXED GROUP LATINA-CIOLI COGIANCO 8-5

LOLLO CAFFE’ NAPOLI-KAOS FUTSAL 3-3

LUPARENSE-PESCARA 8-3

SABATO
MA GROUP IMOLA-CAME DOSSON (ore 18, and. 1-4)
ARBITRI: Luca Mario Vannucchi (Prato), Daniele Di Resta (Roma 2) CRONO: Natale Mazzone (Imola)

LAZIO-REAL RIETI rinviata al 15 marzo

CLASSIFICA E CLASSIFICA MARCATORI

ACQUA&SAPONE UNIGROSS-FUTSAL ISOLA 7-3 (5-0 p.t.)
ACQUA&SAPONE UNIGROSS: Mammarella, Bordignon, Murilo, Lukaian, Jonas,
 Romano, Ruiz, Canabarro, Lima, Canale, Rocchigiani, Casassa. All. Ricci

FUTSAL ISOLA: Leofreddi, Mentasti, Arteiro, Emer, Marcelinho, Terlini, Zoppo, Mazzuca, Casas, Pianigiani, Galati. All. Angelini

MARCATORI: 2’32” p.t. Jonas (A), 6’54” Lukaian (A), 9’42” Lima (A), 14’52” Lukaian (A), 15’34” Bordignon (A), 11’54” s.t. Lima (A), 12’40” Marcelinho (I), 14’50” Mentasti (L), 15’20” Emer (I), 19′ Jonas (A)

AMMONITI: Emer (I), Lima (A), Lukaian (A)

ARBITRI: Filippo Vidotto (San Donà di Piave), Ferruccio Prisma (Crotone) CRONO: Matteo Ariasi (Pescara)



AXED GROUP LATINA-CIOLI COGIANCO 8-5 (5-4 p.t.)
AXED GROUP LATINA: Chinchio, Battistoni, Bernardez, Avellino, Maina,
Del Duca, Testa, Bianconi, Pica Pau, Terenzi, Amoedo, Landucci. All. Basile

CIOLI COGIANCO: Basile, Ippoliti, Fusari, Brizzi, Fits, Vinicius, Mazoni, Yeray, Vizonan, Raubo, Pol Pacheco, Tarenzi. All. Alonso

MARCATORI: 3’05” p.t. Brizzi (C), 3’54” Battistoni (L), 7’18” Pacheco (C), 8’04” Bernardez (L), 9’37” Fusari (C), 12′ Terenzi (L), 14’42” Bernardez (L), 16’27” Luizinho (C), 17’30” Battistoni (L), 0’50” s.t. Yeray (C), 2’24” Maina (L), 17’55” e 18’33” Avellino (L)

AMMONITI: Battistoni (L), Pol Pacheco (C), Terenzi (L), Avellino (L), Vizonan (C)

ESPULSI: al 13’38” p.t. Ippoliti (C), al 2’44” s.t. Terenzi (L)

ARBITRI: Dario Pezzuto (Lecce), Ruggiero Chiariello (Barletta) CRONO: Daniele Fratangeli (Frosinone)


LOLLO CAFFE’ NAPOLI-KAOS FUTSAL 3-3 (1-1 p.t.)
LOLLO CAFFE’ NAPOLI:
Garcia Pereira, Bocao, Pedotti, De Luca, Crema, Botta, Avolio, Davì, Andrè, Nuzzo, Fornari, Pasculli. All. Cipolla

KAOS FUTSAL: Timm, Vinicius, Titon, Ercolessi, Fernandao, Mateus, Schininà, Tuli, Salas, Peric, Kakà, Putano. All. Andrejic

MARCATORI: 2’24” p.t. De Luca (N), 8’06” Peric (K), 3’36” s.t. aut. Peric (K), 6’49” Kakà (K), 12′ Pedotti (N), 13’56” rig. Kakà (K)

AMMONITI: Fernandao (K), Pedotti (N), Schininà (K), Botta (N)

ARBITRI: Luigi Alessi (Taurianova), Francesco Scarpelli (Padova) CRONO: Vincenzo Sgueglia (Civitavecchia)



LUPARENSE-PESCARA 8-3 (3-2 p.t.)
LUPARENSE: Miarelli, Taborda, Honorio, Bertoni, Mancuso, Tobe, Ramon, Coco, Khouc, Cagnin, Alberton, Morassi. All. Marin

PESCARA: Pietrangelo, Caputo, Leggiero, Morgado, Canal, Salas, Falcetta, Duarte, Cuzzolino, Azzoni, Rosa, Chiavaroli. All. Colini

MARCATORI: 7’13” p.t. Tobe (L), 7’44” Ramon (L), 8’27” Morgado (P), 11’40” Canal (P), 12’56” Honorio (L), 1’40” s.t. Mancuso (L), 2’12” Taborda (L), 3’24” Bertoni (L), 7’16” Caputo (P), 10’43” Coco (L), 14’54” Tobe (L)

AMMONITI: Duarte (P), Ramon (L), Leggiero (P), Canal (P), Tobe (L), Bertoni (L)

ESPULSI: al 7’30” s.t. Ramon (L) per somma di ammonizioni

ARBITRI: Michele Bensi (Grosseto), Alessandro Malfer (Rovereto), Alberto Vantini (Verona) CRONO: Giulio Colombin (Bassano del Grappa)